Arancini alla nutella

Arancini alla nutella
Share

L’altra sera avevo a cena dei personaggi golosissimi di nutella, personaggi che un vaso da 3 kg lo finiscono in 2 giorni e allora ho pensato a un dolce bello tosto che non lasciasse spazio ad altro e cioè agli arancini alla nutella. Avevo visto su una rivista quelli al cioccolato e ho pensato alla modifica per questi amici golosoni. Meno male che non ne avevo fatti solo uno a testa altrimenti mangiavano anche a me. Decisamente particolari e golosissimi, vi consiglio di prendere le pastiglie per il colesterolo e di tener a portata di mano l’insulina!  :mrgreen:

Arancini alla nutella

Arancini alla nutella

La lista degli ingredienti per gli Arancini alla nutella:

per 4 arancini

  • 150 g di riso arborio
  • 60 g di mascarpone
  • mezzo bacello di vaniglia
  • nutella qb
  • 2 cucchiai di zucchero
  • zucchero a velo qb
  • pan grattato
  • olio di semi per friggere

COME SI PREPARA:

Per prima cosa mettiamo a bollire dell’acqua con due cucchiai di zucchero e la vaniglia.

Cuociamoci il riso non troppo al dente.

Mentre il riso cuoce, disponiamo delle palline di nutella (un cucchiaino bello colmo) su della carta forno e mettiamo in congelatore.

Scoliamolo bene e eliminiamo la vaniglia.

Mettiamo il riso in una ciotola e mantechiamolo col mascarpone.

Lasciamo completamente raffreddare.

Una volta freddo il riso, estraiamo anche la nutella dal congelatore.

Formiamo gli arancini, mettendo una bella manciata di riso sul palmo della mano.

Modelliamo come per fare metà sfera, creiamo un buco al centro, infiliamoci la pallina di nutella e copriamo con un altra manciata di riso.

Modelliamo la sfera schiacciando bene.

In un piatto versiamo il pan grattato, con un po’ di zucchero a velo e “impaniamo” bene gli arancini.

Scaldiamo bene l’olio e appena raggiungiamo il bollore tuffiamoci gli arancini.

Facciamoli dorare da tutti i lati, poi con un mestolo forato, estraiamoli ed appoggiamoli su carta assorbente.

Attendiamo che si raffreddino (non completamente) e spolverizziamoli con zucchero a velo.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

 

2 Commenti

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile