E se me vien a mi, te vien anca a ti

Barrette riso soffiato e cioccolato

Barrette riso soffiato e cioccolato
Share

Quando ero piccola andavo letteralmente matta per i kinder cereali! Ero capace di farmene fuori una vagonata senza freni e da quando ho aperto il blog ho sempre pensato a come rifarle il più possibile somiglianti. Sinceramente non sono mai riuscita ad ottenere un risultato simile forse perchè crescendo ho iniziato ad amare meno il cioccolato al latte e a schierarmi totalmente dalla parte del cioccolato fondente. Quando mangiavo il kinder cereali, cercavo di staccare con non poche difficoltà, un chicco di riso soffiato alla volta e questo mi ha dato l’idea di trovare un “impasto” di riso che li unisse ma non prevalesse. La ricerca in internet però mi ha dato tutte ricette con cioccolato bianco fuso per amalgamare il riso, con il risultato che il riso si compatta fino ad ottenere quello che io proprio non volevo ottenere. Lampadina!!! La torta di caramelle completamente commestibile che potete trovare qui, l’ho fatta “mantecando” il riso soffiato con i marshmallows ottenendo un composto solido ma morbido secondo me perfetto anche per le barrette. Ho provato e distribuito il risultato a diversi amici che non solo hanno gradito ma che si sono, parole loro, “innamorati” di queste barrette.

Barrette riso soffiato e cioccolato

Barrette riso soffiato e cioccolato

 

La lista degli ingredienti per le Barrette riso soffiato e cioccolato:

circa 30 pezzi

40 g di burro
150 g di riso soffiato
220 g di marshmallow
per la copertura:

400 gr di cioccolato (a scelta se al latte o fondente)
COME SI PREPARANO:

L’esecuzione è semplicissima.

In una larga casseruola facciamo fondere il burro.

Uniamo i marshmallow e facciamo fondere anchessi mescolando spesso.

Mescoliamo il riso soffiato ai marshmallows fusi e mescoliamo in fretta in modo da amalgamare bene il composto.

Una volta che i marshmallow si raffreddano non sarà più possibile amalgamarli bene al riso.

A questo punto foderiamo una leccarda con carta forno e stendiamo il composto ad un’altezza di circa 1 cm.

Per stendere il composto, bagnatevi spesso le mani, altrimenti sarà impossibile perchè si appiccicano molto.

Dopo aver pareggiato e compattato il composto, lasciatelo riposare un paio d’ore in modo che si rapprenda bene.

Prendere un coltello mooooolto affilato e ricavarne tanti rettangolini o quadrattini come preferite.

Sciogliamo il cioccolato a bagno maria e ricopriamo le barrette.

Ognuno ha la sua tecnica, io li ho appoggiati su una gratella, li ho ricoperti di cioccolato e li ho lasciati asciugare, poi li ho girati e ho ricoperto l’altro lato lasciando asciugare .

Se siete perfezionisti con un pennello poi ritoccate la parte sopra per renderla più omogenea.

Si conservano tranquillamente per una settimana, in una scatola di latta o in un sacchetto.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

Clicca mi piace sulla mia pagina facebook QUI e sarai aggiornato su tutte le ricette.



2 thoughts on “Barrette riso soffiato e cioccolato”

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile