Biscotti al farro, ricetta veg

Share

Ormai sono molti mesi che la mia alimentazione è quasi completamente vegana e non nego che è stata una piacevolissima scoperta questa alimentazione. L’ho intrapresa per motivi di salute e il mio corpo mi ringrazia costantemente. Niente più gonfiore, niente ritenzione idrica, digerisco subito e dormo benissimo. Ho un sacco di energia e la spossatezza è solo un lontano ricordo. Dico sempre che sono vegana all’80 % perchè in realtà a volte il pesce lo mangio e di tanto in tanto pure la mozzarella sulla pizza, per il resto, la carne non la tocco da aprile e i latticini son stati sostituiti da quelli di riso, di farro di avena e a volte di soia. La grande scoperta che ho fatto (di vegano sapevo solo che non vogliono uccidere gli animali) è che questa alimentazione è mooooolto varia e non mi devo privare di nulla. L’altro giorno per esempio, volevo fare i biscotti e sentire nell’aria quel meraviglioso profumo in tutta casa. Su WeVeg ho trovato la ricetta dei biscottini integrali, che mi hanno dato l’ispirazione a provare questi biscottini con la farina di farro macinata a pietra appena acquistata.

BISCOTTI di farro

Biscotti al farro, ricetta veg

La lista degli ingredienti:

  • 260 g di farina di farro (io macinata a pietra)
  • 100 g di zucchero di canna fino
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci (o bicarbonato)
  • 100 ml di olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 80 ml di latte di riso

COME SI PREPARANO:

La ricetta è semplicissima e porta via davvero poco tempo.

Potete farlo anche a mano ma con le fruste elettriche l’impasto sarà perfetto.

In un’ampia ciotola, mettiamo, farina, lievito, estratto di vaniglia e zucchero.

Azioniamo le fruste e misceliamo bene gli ingredienti.

Con le fruste in azione versiamo a filo, prima l’olio e poi il latte.

Lasciamo lavorare le fruste fino ad ottenere un composto liscio, lucido e omogeneo.

Foderiamo la leccarda con carta forno.

Prendiamo con le mani l’impasto e formiamo tante palline, grandi come noci.

Sistemiamole sulla leccarda e schiacciamole leggermente.

Distanziate di un paio di cm i biscotti, l’uno dall’altro perchè un po’ cresceranno e infornateli a 180 ° per circa 18 minuti.

Il tempo di cottura dipende dal forno, devono essere leggermente colorati.

Sono croccanti fuori ma si sciolgono in bocca!

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

 

Be the first to comment

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile