Biscotti integrali cacao e anacardi

Share

Son sincera adoro i biscotti ma emerge sempre una certa pigrizia quando devo mettermi a farli, i Biscotti integrali cacao e anacardi invece sono così veloci e facili che ci metto davvero un attimo!

Un giorno su twitter ho trovato questa frase: Nessun essere umano si merita di trovare il sacchetto dei biscotti vuoto la mattina.

Una frase così semplice ma per me davvero importante, perchè? Ve lo spiego.

Per una vita ho convissuto con un corpo bello tondo che non accettavo. Perennemente a dieta, perennemente rinunce, perennemente frigo e dispensa vuota.

Ho sempre cercato di non tenere nulla in casa per non avere tentazioni e ho sofferto davvero tanto quando in preda ad attacchi di fame andavo alla ricerca di qualsiasi cosa potesse essere commestibile.

Un lungo percorso introspettivo che mi ha portato ad amare il mio corpo così com’è dopo i 40 anni.

Attenzione questo non vuol dire che aspiro a diventare una balena…cerco sempre di migliorarmi ed è una continua sfida quella di trovare un equilibrio, ma ora tengo cioccolatini, caramelle e tante atre cose in casa senza paura di mangiarne quando ho voglia!

Risultato: mi capita di mangiare un cioccolatino (e tengo i miei preferiti sempre a disposizione) 1 o 2 volte al mese.

Mi dimentico proprio di averli in casa!

Ma voi direte…cosa c’entrano i biscotti???? Ecco senza biscotti non so stare. Capisco che è una cosa psicologica ma è più forte di me.

Mangio 3 o 4 biscotti la mattina col caffè e basta…eppure se la mattina mi ritrovo senza biscotti entro nel panico!

Sono sicura che uno psicologo con me esulterebbe e si sfregherebbe le mani pensando alle innumerevoli sedute di terapia per venir a capo di questa dipendenza!

Quindi ora vi presento i miei biscotti salvavita quelli che ogni volta che mi accorgo di avere il sacco vuoto, in 20 minuti mi riportano alla mia zona di sicurezza ahahahahahahah.

Biscotti integrali cacao e anacardi

Biscotti integrali cacao e anacardi

La lista degli ingredienti per i Biscotti integrali cacao e anacardi:

  • 220 g di farina tipo 2 (semiintegrale)
  • 140 ml di olio di riso
  • 80 ml di latte vegetale
  • 70 g di anacardi
  • 70 g di zucchero grezzo di canna
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci veg

COME SI PREPARA:

Prima di tutto dobbiamo ridurre in polvere gli anacardi con l’aiuto di un mixer.

In una ciotola mettiamo la “polvere di anacardi”, la farina, lo zucchero e il lievito.

Misceliamo bene ed aggiungiamo poco per volta l’olio e il latte.

Quando avremo ottenuto un bell’impasto liscio ed omogeneo, creiamo una palla, avvolgiamolo in pellicola da cucina e mettiamolo in frigo per 30 minuti.

Riprendiamo l’impasto e stendiamolo in modo che abbia un altezza di circa 1/2 CM.

Ritagliamo i biscotti nella forma che più preferite e sistemiamoli su una leccarda foderata di carta forno.

Cuociamo in forno preriscaldato a 160° per 20 minuti.

Resteranno morbidi ma una volta freddi saranno friabili!

Io ho ritagliato l’impasto in rettangolini e li ho schiacciati col dorso della forchetta per dargli le striature.

Facile no?

E se vien a mi, te vien anca a ti!

Fonte: http://www.unocookbook.com/

2 Commenti

  1. Grazie per la ricetta – i biscotti sono veramente buoni!
    sto imperando l’Italiano con il tuo blog 😉

    Tanti saluti dalla Germania!

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile