Brownies di Nigella, Kitchen Cri version

Brownies di Nigella, Kitchen Cri version
Share

Devo dire che Nigella Lawson è una garanzia, le sue ricette vengono sempre perfette, ero terrorizzata a fare i brownies perchè pur essendo una ricetta non complicata, in Italia sinceramente non ne ho mai mangiati di speciali, sono sempre troppo asciutti, non come gli originali che hanno una gustosa crosticina ma all’interno sono cremosi quasi da domandarti se ci sia davvero una crema all’interno. La difficoltà sta nella cottura infatti, un minuto in meno e son troppo molli, un minuto in più e sono secchi da dover bere 1 litro d’acqua per mandarli giù. Grazie Nigella…tempi di cottura perfetti! Grazie Will per la tua pazienza nel esaudire sempre le mie richieste.

Brownies di Nigella, Kitchen Cri version

Brownies di Nigella, Kitchen Cri version

La lista degli ingredienti per i Brownies di Nigella, Kitchen Cri version:

Con queste dosi vengono circa 40 brownies

  • 375 g di cioccolato fondente
  • 370 g di burro
  • 225 g di farina
  • 6 uova
  • 230 g di zucchero
  • 150 g di noci tritate
  • 150 g di nocciole tritate
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • una pirofila o teglia di 33 cm x 23 cm circa

COME SI PREPARANO:

Per prima cosa, con l’aiuto delle fruste elettriche montiamo uova, vaniglia e zucchero assieme.

In una casseruola facciamo sciogliere il burro con il cioccolato.

Appena si sarà sciolto, lasciamolo raffreddare e uniamo il composto di uova zucchero e vaniglia.

Mescoliamo con una frusta e incorporiamo la farina setacciata assieme al sale.

Uniamo ora il mix di noci e nocciole e mescoliamo bene.

Foderiamo la teglia con carta forno, anche i bordi e versiamoci dentro il composto.

Livelliamolo con una spatola in modo da distribuirlo in modo uniforme e inforniamo a 180° per 25 minuti.

Io ho infornato a 170° perchè il mio forno scalda molto (forno statico).

Dopo i 20 minuti state attenti a controllare con uno stecchino la cottura, come dicevo prima dentro devono essere morbidi ma lo stecchino deve uscire pulito.

Estrarre dal forno e lasciare completamente raffreddare, prima di tagliarli.

E se me vien a mi, te vien anca  a ti!

P.S. Creano dipendenza!!!!!!

P.S.2: Volete una ricetta collaudata per i Brownies fatti col bimby?

Cliccate qui Brownies Bimby

 

1 Commento

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile