E se me vien a mi, te vien anca a ti

Burger di lenticchie

Share

Giuro, mi piacciono più di quelle di carne, gli hamburger di lenticchie sono leggere e nutrienti e anche se sono verdure, saziano come quelli di carne. Ottimi anche freddi e d’estate quando di sicuro pochi sono quelli che mangiano le lenticchie. Si possono tranquillamente congelare da crudi, alternandoli a pezzetti di carta forno e sistemati in sacchetti da freezer. Perfetti alla piastra ma anche al forno.

hamburger di lenticchie

Hamburger di lenticchie

La lista degli ingredienti per gli hamburger di lenticchie:

per 2 persone

  • 200 g di lenticchie secche
  • 1/2 cipolla
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaio di maizena
  • sale e pepe qb

COME SI PREPARANO:

Facciamo lessare le lenticchie in abbondante acqua per 25-30 minuti circa.

Scoliamole e frulliamole grossolanamente(lasciandone un po’ intere).

Mettiamole in una ciotola e aggiungiamoci la cipolla che avremo tritato finemente, l’uovo, la maizena, il sale e il pepe.

Amalgamiamo bene e formiamo delle polpette (a me sono venute 6) a questo punto le appiattiamo a forma di hamburger, se volete potete anche utilizzare un coppa pasta per formarli.

Sistemiamoli su un piatto o un vassoio ricoperto di carta forno e lasciamole “riposare” mezz’ora.

Scaldiamo una piastra e cuociamole per qualche minuto per parte.

Possiamo servirle dentro a dei panini o su un piatto di insalata e pomodori o come vi suggerisce la fantasia.

Potete anche cuocerle in forno se preferite.

E se me vien a mi…te vien anca a ti!

 



2 thoughts on “Burger di lenticchie”

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile