Cake pops al cioccolato, ricetta semplice

Share

Non avete mai sentito parlare dei cake pops? Sicuramente però li avete visti. Oggi quindi vi presento la ricetta dei cake pops al cioccolato, una ricetta semplice e facile da realizzare, basta un po’ di manualità e un po’ di fantasia anche perchè ci sono migliaia di variantiiiiiiii….eccoli:

[banner network=”adsense” type=”text”]

cake_pops_al_cioccolato_di_kitchen_cri-1024x768

Cake pops al cioccolato, ricetta semplice

COSA VI SERVE PER I CAKE POPS AL CIOCCOLATO:

  • una torta base, per leggere la ricetta della torta clicca qui
  • marmellata a vostra scelta, o nutella, o crema pasticcera, o gelatina
  • cioccolato bianco per copertura
  • cioccolato fondente per copertura
  • granelle di zucchero, granelle di nocciole, farina di cocco, e tutto ciò che volete per decorare
  • bastoncini per leccalecca o bastoncini in legno per gelato

COME PREPARARLI:

Innanzitutto vi consiglio di fare la torta un giorno prima.

Prendere la torta e sbriciolarla o con le mani o con un robot da cucina e fare attenzione a non lasciare pezzi grossi altrimenti avrete difficoltà a fare le palline.

Aggiungere alla torta la marmellata o la nutella o quello che avete scelto per lavorare il dolce.

Per mezzo dolce (circa 12 cake pops) io ho usato 4 cucchiai di nutella (diluita poco poco con un goccio di latte).

Mescolare da prima con un cucchiaio e poi con le mani, come per impastare le polpette.

Se serve aggiungere altra nutella.

Formare le palline appena più grandi di una noce e disporle su di un vassoio foderato con carta forno.

Metterle in congelatore per mezz’ora.

Nel frattempo far sciogliere in due pentolini diversi a bagno maria, sia il cioccolato bianco che quello fondente.

Versarli in due ciotole diverse e lasciar raffreddare.

Estrarle dal congelatore i cake pops e infilarci gli stecchi per leccalecca.

Intingerne alcuni nel cioccolato bianco e alcuni nel cioccolato fondente.

Sbatterli delicatamente e girare su se stessi i cake pops in modo da eliminare il cioccolato in eccesso.

Spolverizzarli ora con i decori (farina di cocco, granelle di zucchero, granelle di nocciole ecc. ecc).

Infilarli in un pezzo di polistirolo o in una tazza riempita con riso o legumi per farli stare in piedi.

Conservarli in frigorifero o dentro dei sacchetti ermetici.

Ottimi per le feste di compleanno dei vostri bimbi che impazziscono per questi dolcetti!

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”default”]

6 Commenti

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile