E se me vien a mi, te vien anca a ti

Cestini di cioccolato fondente

Share

Feste o non feste a me i dolci piacciono…in tutte le salse…ma non i dolci troppo dolci…non i dolci troppo zuccherati insomma…e se qualche amica viene a prendere il tè da me…o se dopocena ho voglia di un dolcetto…qualcosa devo trovareeeee… beh questi cestini di cioccolato fondente sono comodi perchè si conservano parecchio in dispensa e si possono guarnire in un batter d’occhio, quindi possiamo dire che abbiamo dei dolcetti sempre pronti in ogni momento

Cestini di cioccolato fondente

Cestini di cioccolato fondente

La lista degli ingredienti per 14/16 cestini di cioccolato fondente:

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 500 ml di latte
  • 50 g di farina
  • 1 bacello di vaniglia
  • 6 tuorli
  • 120 g di zucchero
  • mini amaretti mini meringhe palline  di cioccolato codette ecc…per decorare

COME SI PREPARANO:

La preparazione è semplicissima ma bisogna portare un po’ di pazienza.

Sciogliere il cioccolato a bagno maria con un cucchiaio di acqua.

Bisogna avere ovviamente dei mini pirottini, io ho quelli in silicone.

Una volta sciolta la cioccolata, con un pennello per alimenti “dipingiamo” il fondo e i bordi in modo da ricoprirli.

Lasciar raffreddare e solidificare e ripetere l’operazione fino al raggiungimento della consistenza desiderata.

Non devono essere troppo sottili altrimenti non reggeranno il peso della crema.

Io li go “dipinti” tre volte.

Prepariamo la crema pasticcera.

Scaldiamo il latte e aggiungiamo i semi di vaniglia contenuti nel bacello.

Prima che raggiunga il bollore spegniamo e lasciamo raffreddare.

Con delle fruste elettriche sbattiamo i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia e spumosa.

Versiamo i tuorli sbattuti nel latte e riaccendiamo al minimo, mescoliamo il composto con delle fruse.

Togliamo il bacello di vaniglia ed aggiungiamo la farina poco per volta, mescolando bene con una frusta.

Mescolare in continuazione finchè non inizierà a solidificare.

Poi spegniamo e lasciamo raffreddare.

Appena sarà fredda mettiamola in frigorifero per un’ora, coperta da pellicola.

Passata l’ora versiamo la crema pasticcera in una sacca a poche e guarniamo i nostri cestini che decoreremo con mini amaretti, mini meringhe o tutto ciò che vi suggerisce la fantasia.

I nostri cestini di cioccolato fondente (senza crema) possono essere conservati per diversi giorni, in un sacchetto ermetico o in una scatola di latta.

E se me vien a mi…te vien anca a ti!



Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile