Charlotte ai due cioccolati, ricetta golosa

Share

Qualche giorno fa il mio vicino di casa nonchè amico Andrea ha festeggiato il compleanno e così ho invitato lui e la sua compagna da me per festeggiare….e non abbiamo festeggiato solo quello ma anche la lieta notizia che fra poco saranno in treeeeeeeeee….Non volevo fare la mia classica charlotte e così mi sono inventata la charlotte ai due cioccolati, fondente e bianco….eccola

[banner network=”adsense” type=”default”]

charlotte-ai-due-cioccolati-di-kitchen-cri

Charlotte ai due cioccolati, ricetta golosa

La lista degli ingredientiper la charlotte ai due cioccolati:

  • una confezione di savoiardi
  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 200 gr di cioccolato bianco
  • 2 tazzine di caffè
  • 500 ml di panna da montare
  • 50 gr di burro

per la copertura dei savoiardi e i cuoricini di cioccolato:

  • 100 gr di cioccolato fondente

COME SI PREPARA.

Per prima cosa facciamo sciogliere 100 gr di cioccolato fondente a bagnomaria.

Tagliamo da tutti i savoiardi una delle due punte in modo da avere una parte piatta che possa permettere ai savoiardi di stare in piedi.

Lasciamo intiepidire il cioccolato fuso e immergiamoci i savoiardi che avremmo contato per il bordo della torta, ne ricopriremo uno si e uno no.

Con il resto del cioccolato fuso facciamo decorazioni varie…io ho riempito degli stampi in silicone per il ghiaccio a forma di cuore.

Lasciamo solidificare in frigorifero sia i savoiardi ricoperti che le decorazioni.

Prepariamo due simil ganache ai due cioccolati.

In un pentolino facciamo sciogliere i 200 gr di cioccolato bianco con 250 ml di panna e 25 gr di burro.

Una volta sciolto mescolare con una frusta onde lievitare fastidiosi grumi e versare il tutto in una ciotola, far raffreddare e poi mettere in frigo per almeno mezz’ora.

Stessa cosa con il cioccolato fondente.

Metterlo a sciogliere a bagno maria con 250 ml di panna e 25 gr di burro.

Mescolare bene, metterlo a raffreddare in una ciotola e poi mezz’ora in frigo.

Prendere il bordo di una tortiera con bordo staccabile e posizionarlo su di un piatto da portata.

Sistemare sul bordo 1 savoiardo “normale” ed uno ricoperto di cioccolato fino a comporre tutto il bordo.

Bagnare altri savoiardi nel caffè e disporli sul fondo.

Tirare fuori le due ganache dal frigo e sbatterle con le fruste elettriche in modo che prendano la consistenza di una crema.

Versiamo una parte di ganache al fondente sul fondo di savoiardi, bagnarne altri nel caffè e fare un altro strato, versarci una parte di ganache al cioccolato bianco e poi fare un altro strato di savoiardi e così fino ad esaurimento della crema e dei savoiardi.

Mettere in frigo almeno 4 ore e poi decorare a piacere.

Potete anche farla in coppette individuali perchè la consistenza è di un dolce al cucchiaio, quindi non aspettatevi fette perfette…ma credetemi dopo il figurone che farete a portarla in tavola nessuno si accorgerà se le fette non sono perfette.

charlotte-a-meta-di-kitchen-cri.jpg

 

E se me vien a mi te vien anca a ti!

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”default”]

10 Commenti

  1. posso mettere il cioccolato al latte invece del fondente?il burro sempre 25 gr?ma poi una volta raffreddati i cioccolati li devo montare a neve?

    • Non ho mai provato con il cioccolato al latte ma non credo ci siano problemi il burro uguale quantità, si devi sbatterle con le fruste elettriche ma solo per dargli la consistenza di una crema non a neve….ciaooooo e fammi sapereeeeeeeee

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile