E se me vien a mi, te vien anca a ti

Cheesecake alle ciliegie senza cottura

Cheesecake alle ciliegie senza cottura
Share

Oggi vi propongo la cheesecake alle ciliegie senza cottura che ho preparato venerdì sera per le mie amiche (quelle con cui mi incontro ogni mese da ormai 5 anni) che di questo dolce vanno pazze. Effettivamente anche a me piace molto, la mia preferita è la New York cheesecake cotta al forno, ma devo dire che anche questa ha il suo perchè ed è perfetta per l’estate, fresca e golosa.

Cheesecake alle ciliegie senza cottura

 

Cheesecake alle ciliegie senza cottura

La lista degli ingredienti per la cheesecake senza cottura:

PER LA BASE

  • 200 g di biscotti digestive
  • 80 g di burro

PER IL RIPIENO

  • 400 g di formaggio spalmabile tipo philadelphia
  • 400 ml di panna fresca
  • 40 g di zucchero a velo
  • 6 fogli di gelatina
  • 50 ml di acqua
  • 200 g di ciliegie
  • il succo di mezzo limone

COME SI PREPARA:

Per prima cosa laviamo le ciliegie, eliminiamo il nocciolo e tagliamole in 4 parti, teniamome da parte qualcuna intera per le decorazioni.

Prepariamo la base della cheesecake alle ciliegie.

Tritiamo molto fini i biscotti e facciamo sciogliere il burro.

Uniamo il burro fuso al trito di biscotti e amalgamiamo bene.

Foderiamo una tortiera a cerniera con carta forno bagnata e strizzata e disponiamo sul fondo e sui bordi la base di biscotti schiacciandola e pareggiandola bene.

Mettiamo in frigorifero.

Mettiamo in ammollo la gelatina in acqua fredda.

Montiamo la panna fresca con lo zucchero a velo, deve essere montata a neve ferma.

Con le fruste elettriche montiamo il formaggio spalmabile in modo da renderlo liscio e cremoso.

Incorporiamo la panna al formaggio delicatamente e con movimenti dal basso verso l’alto.

Uniamo anche le ciliegie a pezzi e continuiamo a mescolare delicatamente.

Sciogliamo a fuoco basso la gelatina con l’acqua e il succo di limone.

Lasciamo raffreddare e uniamo la gelatina al composto di formaggio, panna e ciliegie.

Tiriamo fuori la base dal frigorifero e riempiamola con il composto appena fatto.

Livelliamo con una spatola, copriamo con pellicola da cucina e rimettiamo in frigo per almeno tre ore.

Estraiamo dal frigo, eliminiamo il bordo della tortiera e sformiamo su un piatto da dessert.

Decoriamo con le ciliegie intere e del topping alla ciliegia, o come vi suggerisce la fantasia.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

 



Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile