E se me vien a mi, te vien anca a ti

Chicchi di caffè di marzapane

Share

Il caffè della peppina non si beve la mattina nè col latte nè col the ma perchè perchè perchè…..Mi piaceva tantissimo questa canzone e sinceramente, spesso la canticchio ancora…no…non è stata l’ispirazione di questa ricetta, ma mentre creavo i chicchi di caffè di marzapane mi è venuta in mente la Peppina!

Questa ricetta nasce dall’esigenza di avere dei piccoli dolcetti in dispensa da servire agli ospiti proprio con il caffè…ebbene questi durano una ventina di giorni chiusi in un sacchetto o in un contenitore ermetico…che ne dite?

chicchi-di-caffè-di-marzapane-di-kitchen-cri

COSA SERVE PER I CHICCHI DI CAFFE’ DI MARZAPANE:

  • 2 cucchiaini di caffè solubile
  • 4 cucchiai di liquore (io ho usato crema al wisky)
  • 200 gr di marzapane (io ho usato il paneangeli)
  • 150 gr di cioccolato fondente

COME SI PREPARANO:

Far sciogliere il caffè solubile nel liquore.

Tagliare a pezzetti il marzapane e metterlo nel frullatore con il miscuglio

di caffè e liquore.

Se l’impasto è troppo appiccicoso mettere un po’ di zucchero a velo.

Comporre con le mani dei piccoli ovali e schiacciateli leggermente.

Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria.

Inzupparci gli ovali di marzapane aiutandovi con una forchetta, per

girarli e per estrarli.

Adagiateli su un foglio di carta forno e lasciate solidificare (io li ho lasciati

solidificare una notte fuori dal frigo).

Quando iniziano a solidificare, tracciare col dorso di un coltello un’incisione

al centro per farli assomigliare ai chicchi di caffè.

Come dicevo prima si conservano perfetti per un paio di settimane,

ovviamente se tenuti rigorosamente lontani dalla bocca.

 

 



2 thoughts on “Chicchi di caffè di marzapane”

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile