Cipolline arrostite sott’olio

Share

Ero indecisa se farle o no, perchè so che le cipolline arrostite sott’olio creano dipendenza  😆 . Io e mio marito ne andiamo pazzi ci piacciono solo quelle di una certa marca ma quando le compro finiscono seduta stante. Ho cercato invano la ricetta sul web, invano perchè ho trovato solo quelle grigliate. Così assieme a Ornella e Lucia abbiamo ideato la ricetta che è venuta superrrrrrrrrrr.

Cipolline arrostite sott'olio

Cipolline arrostite sott’olio

per 3 vasi medi

La lista degli ingredienti per le cipolline arrostite sott’olio:

  • 1,5 kg di cipolline borretate già spellate
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 5 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 100 ml di acqua
  • sale qb
  • olio evo qb

COME SI PREPARANO:

Se non avete trovato le cipolline già pulite, dovrete sbollentarle 3 minuti in acqua bollente.

Questo vi permetterà di spellarle con più facilità.

In un’ampia padella anti aderente, mettiamo un filo d’olio e facciamo scottare le cipolline da entrambe i lati per 2-3 minuti a fuoco vivo.

A questo punto versiamo il bicchiere di vino, l’aceto e lo zucchero.

Copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere 30 minuti avendo cura di girarle senza romperle di tanto in tanto.

Passati i 30 minuti, togliamo il coperchio e saliamo, lasciamo cuocere ancora 10 minuti lasciando asciugare il sugo.

Spegniamo e sistemiamo su carta da forno per tutta la notte.

Io ho usato dei vassoi, mi raccomando di sistemarle affinchè non si sovrappongano.

Passata la notte possiamo metterle in vasi di vetro ben puliti (io li sterilizzo in acqua bollente) e aggiungiamo l’olio evo mentre le sistemiamo, schiacciandole bene in modo che fuoriescano eventuali bolle d’aria.

Chiudiamo bene il coperchio dei vasi e chiudetele in cassaforte…datemi retta!

E se me vien a mi…te vien anca a ti!

 

Be the first to comment

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile