Composta di peperoni e melanzane

Share

E per me inizia la stagione delle conserve, verdura frutta tutto ciò che si può mettere sottovetro, lo metto. Dalla passata di pomodoro, alle melanzane sott’olio, alle gelatine di frutta, alle confetture. Ma non credete che mi durano fino all’inverno eh…no no! A parte il fatto che chiunque viene a trovarmi a casa non esce mai senza un vasetto, ma tutta la mia scorta finisce a Grado ad Agosto, dove io e mio marito passiamo le vacanze estive e quando si dice vacanze si intendono vacanze anche per me, quindi io cucino il minimo indispensabile. Con i vasetti è tutto più semplice, intanto l’estate porta a mangiare cose fresche e poi, un’insalata e un barattolo di sfiziosità e il gioco è fatto! Questa volta ho deciso di preparare una composta di peperoni e melanzane, semplice, golosa e perfetta per l’estate, da mangiare così, su una bruschetta o sulla pasta.

composta di peperoni e melanzane

Composta di peperoni e melanzane

La lista degli ingredienti per la Composta di peperoni e melanzane:

  • 600 g di peperoni rossi e gialli
  • 600 g di melanzane tonde
  • 400 g di scalogni
  • 200 g di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di olio evo + quello neccessario a rabboccare i vasi
  • sale e pepe qb

COME SI PREPARANO:

Laviamo le melanzane, spuntiamole, tagliamole a cubetti di 1 cm circa, mettiamole in uno scolapasta, cospargiamole con del sale e lasciamole sgocciolare per due ore almeno.

Puliamo i peperoni, tagliamoli a metà, eliminiamo picciolo, semi e filamenti e tagliamoli a pezzetti.

Sbucciamo anche gli scalogni e tagliamoli in 4 parti.

Mettiamo due cucchiai di olio in un ampia padella e facciamo soffriggere gli scalogni.

Aggiungiamo poi i peperoni e le melanzane sgocciolate.

Saltiamo per qualche minuto, poi uniamo la passata, il sale e il pepe.

Copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere 20 minuti.

Se dovesse asciugarsi troppo aggiungere un po’ d’acqua.

Le verdure devono essere cotte ma non molli.

Nel frattempo mettiamo i vasi e i coperchi in forno a 100° per almeno 20 minuti.

Riempiamo i vasi bollenti con la composta bollente, fino al bordo.

Aggiungiamo un po’ d’olio per coprire il tutto e chiudiamo con forza i vasi.

Capovolgerli a testa in giù e lasciamoli raffreddare per tutta la notte.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

2 Commenti

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile