Couscous in saor al profumo di arancia

Couscous in saor al profumo di arancia
Share

Un’altra ricetta dal Corso di cucina Naturale con lo chef Pierantonio Peron, il couscous in saor al profumo di arancia.

Prima di tutto si dice couscous o cuscus? Entrambe sono corretti, in realtà couscous è il termine francese e visto che noi italiani siamo specialisti nell’usare termini stranieri e ci piace complicarci la vita, couscous è il termine da noi più usato.

Mio marito viaggia molto e c’è stato un periodo in cui faceva da spola con il Marocco portandomi al suo ritorno spezie di ogni tipo e questo sconosciuto fino allora alimento.

Non vi nego che all’inizio ho avuto grandi difficoltà nella preparazione del couscous.

Primo perchè non conosco l’arabo quindi mi erano indecifrabili le istruzioni sulla confezione e secondo perchè neanche mio marito conosce l’arabo e quindi mi arrivava una volta col couscous precotto ed una volta con quello da cuocere.

In Italia questo problema non c’è perchè generalmente si trova in commercio quello precotto.

Mi sono informata su internet e quando ho scoperto che il couscous precotto non va cotto come un risotto, ho imparato ad amarlo e a farlo spesso!

Questo in modo particolare lo amo a tal punto che durante le vacanze di Natale l’ho fatto 4 volte!!!!

Bando alle ciance dunque e veniamo alla ricetta!

couscous in saor

Couscous in saor al profumo di arancia

La lista degli ingredienti per 4 persone per il Couscous in saor al profumo di arancia:

  • 200 g di couscous precotto
  • il succo di 2 arance e 1 limone
  • 3 cipolle grosse, meglio se di tropea
  • 100 g di bacche di goji
  • 1 manciata di mandorle pelate
  • 2 cucchiai di zucchero di canna grezzo
  • 2 cucchiai di aceto di riso (o mele)
  • qualche foglia di menta
  • sale qb
  • olio qb

COME SI PREPARA:

Prima di tutto sciacquate il couscous, mettetelo in una capiente ciotola e irroratelo con il succo di limone e arancia.

Lavate la menta, asciugatela e tritatela.

Aggiungetela al couscous, mescolate e lasciate prendere sapore per un paio d’ore, mescolando di tanto in tanto.

Mettete in ammollo le bacche di goji.

Sbucciate le cipolle, affettatele finemente e mettetele a dorare in una padella con un paio di cucchiai d’olio.

Aggiungete l’aceto, lo zucchero e mezzo bicchiere d’acqua e lasciate caramellare a fuoco dolce per 20-30 minuti.

Unite ora le bacche di goji scolate e strizzate e salate mescolando bene.

Tritate grossolanamente le mandorle ed aggiungetele al saor.

Prendete il vostro Couscous in saor al profumo di arancia e sgranatelo bene con una forchetta, aggiungete il saor di cipolla e bacche di goji e mescolate bene il tutto.

Aggiustate di sale se serve.

Servite in un piatto da portata o in una tajine, io ho acquistato questa, ottima e resistente perfetta per cuocerci le verdure!

 

E’ buonissimo anche il giorno dopo!

E se me vien a mi…te vien anca a ti!

Couscous in saor al profumo di arancia

Be the first to comment

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile