E se me vien a mi, te vien anca a ti

Crema di peperoncini, il viagra del nord

Crema di peperoncini, il viagra del nord
Share

Questa crema di peperoncini, è la ricetta della stessa amica che mi ha dato quella dei peperoncini ripieni, Ornella, io l’ho fatta in due varianti, col tonno (la sua ricetta) e questa piccante senza tonno. Ho deciso di chiamarla Viagra del nord in ricordo ad una Pizzeria dove andavo spesso da fidanzata, che era gestito da un signore alquanto pittoresco, che aveva chiamato il suo olio piccante, Viagra del nord e viagra del sud. La collocazione geografica ovviamente derivava dalla provenienza dei peperoncini usati per aromatizzare l’olio. Quindi il mio si chiama viagra del nord perchè i peperoncini che ho usato sono nostrani.

Crema di peperoncini, il viagra del nord

Crema di peperoncini, il viagra del nord

La lista degli ingredienti per la Crema di peperoncini, il viagra del nord:

  • 600 g di peperoncini piccanti (già puliti e svuotati)
  • 120 g di acciughe
  • 2 cucchiai di capperi sott’aceto

COME SI PREPARANO:

Prima di tutto. lavarli e cucinarli come per la ricetta dei Peperoncini ripieni.

Scolarli e metterli ad asciugare, capovolti, su un telo per almeno due orette.

A questo punto buttarli nel mixer con acciughe e capperi.

Potete decidere voi la consistenza, se come crema o un po’ più grossolana.

A questo punto invasate, in vasi puliti e asciutti. Io uso i vasetti di acciughe e capperi tenuti da parte e col tappo a vite, in quanto sono piccoli ed una volta aperti lo uso in breve tempo.

Una volta invasati, li sterilizzo 20 minuti in acqua calda.

Se invece volete fare una prova per sentire se vi piace e ne fate solo un vasetto, coprite con un’ po’ d’olio e tenete in frigorifero.

Facile vero? Io la adoro direttamente sul pane, ma anche sui formaggi e sulla carne alla piastra.

Provare per credere.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!



Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile