Crepes al cacao e diplomatica

Share

Qualche giorno fa vi ho dato la ricetta delle crepes al cacao, semplicissime e buonissime, in più personalizzabili in mille modi, con creme al cioccolato, al pistacchio o con confetture di frutta. Io ve le propongo con una crema diplomatica delicata che ben si presta al contrasto con il cacao amaro delle crepes. Mio marito ne va pazzo…e mi ha perfino chiesto se gliene potevo dare una per pranzo! Ovviamente ho acconsentito anche perchè, subisce tutti i miei esperimenti in cucina, che quando ha una richiesta son subito pronta a soddisfarla.

 

 

Crepes al cacao e diplomatica

La lista degli ingredienti per 8 Crepes al cacao e diplomatica:

  • 2 uova
  • 40 g di cacao
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 100 g di farina
  • latte qb circa 100/150 ml

Per la diplomatica:

  • 250 Ml di latte intero
  • vaniglia a piacere
  • 75 g di zucchero
  • 90 g di tuorlo d’uovo
  • 20 g di amido o maizena
  • 200 ml di panna da montare

COME SI PREPARANO:

Cominciamo con la crema.

Mettiamo a scaldare il latte con la vaniglia. Appena raggiunge il bollore, spegniamo e lasciamo in infusione almeno 1 ora.

Andrebbe in realtà lasciato tutta la notte, ma ai tempi nostri la fretta regna sovrana ed anche io spesso faccio la versione accelerata.

Sbattiamo i tuorli con lo zucchero e mettiamoli in una casseruola al minimo.

Aggiungiamo l’amido sempre mescolando e poi il latte (se avete usato i semi e bacello di vaniglia, dovete filtrarlo prima).

Alziamo di poco la fiamma e mescoliamo energicamente in modo che non si formino grumi, fino a raggiungimento della consistenza desiderata.

Una volta bella densa, spegniamo il fuoco e travasiamo la crema in una ciotola fredda.

Lasciamo raffreddare, mescolando di tanto in tanto per evitare che si formi la pellicina.

Nel frattempo prepariamo le crepes come vi spiego qui

A questo punto, montiamo la panna a neve ferma e mescoliamola alla crema ormai fredda, con delicatezza e movimenti dal basso all’alto.

A questo punto farciamo le nostre crepes al cacao, arrotolandole su se stesse.

La crema fungerà da collante e non si apriranno ma se volete, potete legarle con nastrini o spago da cucina come in foto.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

 

 

 

 

Be the first to comment

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile