Crostata al cacao con more e ribes

Share

Oggi vi suggerisco una crostata al cacao con more e ribes davvero davvero golosa. Una semplice frolla fatta con l’aggiunta di cacao, cotta e riempita con crema diplomatica e decorata con more e ribes. Ovviamente potete usare diversi tipi di frutta ma devo dire che il gusto un po’ aspro di more e ribes ben si sposava col gusto delicato della crema e con il cacao della frolla. Ecco come si fa

Crostata al cacao con more e ribes

Crostata al cacao con more e ribes

La lista degli ingredienti per la Crostata al cacao con more e ribes:

  • 190 g di burro ammorbidito
  • 110 g di zucchero
  • 350 g di farina setacciata
  • 1 uovo intero
  • 2 tuorli
  • 40 g di cacao amaro
  • 100 g tra more e ribes

Per la crema diplomatica

  • 400 ml di latte
  • 200 ml di panna da montare
  • 1 cucchiaio di farina
  • 2 tuorli
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 pezzi di scorza di limone
  • 1 baccello di vaniglia

COME SI PREPARA:

Iniziamo con la pasta frolla al cacao.

Facile da fare a mano, ancora più facile col robot da cucina, io ho usato quest’ultimo.

Con le fruste elettriche, montare il burro con lo zucchero, fino a farlo diventare bianco e spumoso.

Uniamo l’uovo intero e montiamo per un minuto.

Aggiungiamo ora un tuorlo alla volta e lasciamo che si amalgami bene al composto.

Uniamo la farina poco per volta, il cacao (entrambe meglio se setacciati) e una volta ottenuto un composto liscio e omogeneo, formiamo una palla, avvolgiamola in pellicola da cucina e mettiamola in frigo per un’oretta.

Prepariamo ora la crema diplomatica.

Mettiamo a scaldare il latte con la scorza di limone e il baccello di vaniglia.

Appena raggiunge l’ebollizione, spegniamo e lasciamo raffreddare.

Sbattiamo i tuorli con lo zucchero, eliminiamo scorza e baccello dal latte, uniamoci i tuorli sbattuti con lo zucchero e rimettiamo sul fuoco, sbattendo continuamente con una frusta.

Aggiungiamo il cucchiaio di farina, continuando a mescolare.

Quando la crema si sarà addensata, spegniamo il fuoco.

Lasciamola raffreddare, mescolandola di tanto in tanto per evitare che si formi la pellicina.

Una volta fredda, aggiungiamo la panna montata a neve ferma, mescolando delicatamente dall’alto al basso in modo da non farla smontare.

E’ ora di stendere la frolla in uno stampo per crostata.

Io uso quelli di silicone che non vanno imburrati ma se usate quelli tradizionali ricordatevi di imburrarli e infarinarli prima.

Bucherellare con una forchetta il fondo della crostata ed infornare a 180° per 30 minuti.

Sforniamo e lasciamo raffreddare.

Con l’aiuto di una sacca a poche o con una semplice spatola, stendiamo la crema diplomatica e mettiamo in frigo una mezz’oretta.

Laviamo le more e i ribes, asciughiamoli bene e decoriamo la nostra crostata.

Se volete… potete sciogliere due fogli di gelatina in mezzo bicchiere di acqua e limone, lasciarla raffreddare e versarla sulla crostata per ottenere un effetto lucido.

Lasciarla in frigorifero fino a poco prima di servirla.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

 

 

1 Commento

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile