E se me vien a mi, te vien anca a ti

Crostata di riso al ragù

Crostata di riso al ragù
Share

Oggi vi propongo la crostata di riso al ragù, la prima volta fu una ricetta riciclo…avanzavo del riso, della carne macinata e della pasta sfoglia, la necessità aguzza l’ingegno e io odio buttare la robaaaaaaaa. Cmq ora la faccio appositamente perchè ci è piaciuta tanto, ovviamente ci sono le varianti, anche perchè in frigo qualcosa in scadenza c’è sempre. Velocissima e buonissima ecco la ricetta

riso e carne

Crostata di riso al ragù

La lista degli ingredienti per la crostata di riso al ragù:

per 4 persone e stampo da 24ø

  • 150 g di riso
  • 200 g di carne macinata mista (o salsicce se preferite)
  • 1/2 carota
  • 1/2 cipolla
  • 1 pezzetto di sedano
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 2 rotoli di pasta sfoglia tonda
  • 100 g di edamer o mozzarella o scamorza a vostra scelta
  • aromi facoltativi (io salvia timo e origano)
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

COME SI PREPARA:

Prepariamo il ragù, io l’ho fatto bianco ma se preferite potete farlo rosso.

Tritiamo cipolla, carota e sedano e mettiamoli a soffriggere in una casseruola con l’olio.

Sgraniamo la carne macinata con una forchetta e aggiungiamola al soffritto.

Lasciamola rosolare a fuoco vivo per 5 minuti mescolandola in continuazione.

Aggiungiamo il vino, abbassiamo il fuoco, saliamo, copriamo con un coperchio e lasciamolo cucinare 30 minuti.

A metà cottura, saliamo ed aggiungiamo le spezie, se dovesse attaccare, uniamo poca acqua per volta fino a fine cottura.

Foderiamo una tortiera con carta forno e un rotolo di pasta sfoglia.

E cuociamo il riso in abbondante acqua salata.

Scoliamo il riso, aggiungiamolo al ragù ed uniamo il formaggio che abbiamo scelto, a pezzetti.

Lasciamo intiepidire(quasi raffreddare) prima di metterlo all’interno della pasta sfoglia.

Se abbiamo l’attrezzo che vedete in foto, ritagliamo il secondo rotolo di pasta sfoglia e chiudiamo la crostata di riso al ragù.

Inforniamo a 180° per 20 minuti circa, fino a doratura della sfoglia.

Ottima anche fredda il giorno dopo.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!



1 thought on “Crostata di riso al ragù”

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile