E se me vien a mi, te vien anca a ti

Crostata pesto pomodorini e olive

Crostata pesto pomodorini e olive
Share

Sfogliando uno dei due giornali mensili che compro ho trovato questa sfiziosa ricetta della crostata pesto pomodorini e olive e siccome domenica avevo in programma un brunch con amici, ho pensato che sarebbe stata perfetta per la “parte” salata. Non ho trovato alcuna difficoltà a farla e devo dire che è stata un successone…è già in programma di rifarla a breve per una coppia di amici!

crostata salata

Crostata pesto pomodorini e olive

La lista degli ingredienti per la crostata pesto pomodorini e olive:

  • 230 g di farina
  • 100 g di burro
  • 300 g di pomodorini
  • 8 cucchiaini di pesto
  • 300 g di formaggio tipo philadelphia
  • 100 g di olive verdi
  • 3 cucchiai di olio evo
  • sale qb

COME SI PREPARA:

Nel robot da cucina o nell’impastatrice mettere il burro ammorbidito e ridotto in pezzi, la farina, un pizzico di sale e 4 cucchiaini di pesto.

Amalgamare bene e unire 30 ml di acqua fredda.

Continuare ad amalgamare finchè il composto diventa liscio ed omogeneo.

Facciamo una palla, avvolgiamola in pellicola da cucina e mettiamo in frigorifero per 30 minuti.

Laviamo i pomodorini, tagliamoli a metà e mettiamoli in una ciotola con le olive. Saliamo aggiungiamo l’olio, mescoliamo bene e lasciamo da parte.

In un’altra ciotola mescoliamo il philadelphia con gli altri 4 cucchiaini di pesto e un po’ di sale.

Tiriamo fuori la frolla salata dal frigo e stendiamola con spessore di circa mezzo mm.

Siccome è molto morbida, per stenderla con facilita, metterla tra due fogli di carta forno e tirarla con il mattarello.

Trasferiamola nella tortiera con tutta la carta forno, copriamo la nostra crostata con della carta di alluminio ed inforniamo a 180° per 15 minuti.

A questo punto togliamo la carta d’alluminio e lasciamo cuocere altri 10 minuti.

Sforniamo e lasciamo completamente raffreddare prima di levarla dallo stampo.

Una volta fredda farciamola con la crema di formaggio e decoriamo coi pomodorini e le olive.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

 

 



Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile