Crostata salata di zucchine, ricetta veg

Share

Di solito quando invito gente a cena o sono invitata a cena e decido di portare qualcosa, porto sempre un mio cavallo di battaglia, così son sicura della riuscita e di fare bella figura. Da quando sperimento ricette vegane invece, mi capita di portare o far assaggiare agli amici, delle new entry senza averle testate prima! Devo dire che sono fortunata perchè ho degli amici che si fidano completamente di me e sono anche fortunata che fino ad ora non ho mai presentato qualcosa di immangiabile…bugia…mentre scrivo mi torna in mente una serata di una decina di anni fa a casa mia e una mousse di melone immangiabile finita giù nel gabinetto…vabbè ma questa è un’altra storia! Per una serata a casa di amici ho deciso di provare una frolla salata con farina integrale e semi di lino, condita semplicemente con zucchine e pomodorini, una vera delizia, piaciuta e “spazzolata”.

fonte: WeVeg

Crostata salata di zucchine

Crostata salata di zucchine

La lista degli ingredienti per la Crostata salata di zucchine:

stampo tortiera diam 24/26

  • 200 g di farina integrale
  • 50 g di semi di lino
  • 50 ml di olio di riso o evo
  • 70 ml di acqua
  • 1 cucchiaino raso di sale

per la farcitura:

  • 2 zucchine medie
  • 2 cipolle di tropea
  • 200 g di tofu
  • sale qb
  • olio qb

COME SI PREPARA:

Prepariamo la frolla!

In una ciotola capiente mettiamo la farina, l’olio, l’acqua, il sale e i semi di lino.

Mescoliamo dapprima con un cucchiaio poi continuiamo con le mani fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea.

Copriamola con uno strofinaccio pulito e prepariamo il resto.

Sbucciamo ed affettiamo sottilmente la cipolla e mettiamola a soffriggere in una padella con 1 cucchiaio di olio a fuoco basso.

Lasciamo cuocere per 10 minuti e se dovesse tentare di attaccarsi uniamo poca acqua.

Laviamo le zucchine, spuntiamole ed affettiamole il più sottile possibile.

Stendiamo la nostra frolla su un piano di lavoro leggermente infarinato e foderiamo il fondo della tortiera, precedentemente unto d’olio.

Sgraniamo con una forchetta e poca acqua il tofu in modo da renderlo cremoso, io ho usato il tofu fatto in casa, qui trovate la ricetta.

Stendiamo il tofu sul fondo di frolla e ricopriamo con le cipolle appassite, saliamo e ricopriamo con le fettine di zucchine accavallate, perchè in cottura si restringeranno un pochino, saliamo ancora, irroriamo con un filo d’olio ed inforniamo a 180° per 20 minuti circa.

Facciamo sempre la prova stuzzicadenti.

Sforniamo e decoriamo con i pomodorini tagliati a pezzi.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

1 Commento

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile