E se me vien a mi, te vien anca a ti

Crostata saracena con zucca e asparagi

Crostata saracena con zucca e asparagi
Share

L’altra sera dopo un tempo che mi è sembrato lunghissimo, ho avuto di nuovo le mie amiche a cena. Una cena diversa dal solito perchè ho proposto una cena interamente vegana. Dall’antipasto al dolce. Ero un po’ preoccupata, perchè è vero che sono buone forchette ma è anche vero che l’alimentazione vegana è ricca di ingredienti “nuovi” che possono non piacere! E invece…è piaciuto tutto e io ne sono stata felicissima. Ancora una volta ho dimostrato che ci sono parecchi pregiudizi sulle novità ma che se prima di criticare a priori si provasse (come ho fatto io) si potrebbe restare piacevolmente colpiti. Questa crostata saracena con zucca e asparagi l’ho fatta come antipasto, semplicissima e golosa perfetta da gustare sia calda che fredda.

Crostata saracena con zucca e asparagi

Crostata saracena con zucca e asparagi

La lista degli ingredienti per la Crostata saracena con zucca e asparagi:

  • 300 g di farina di grano saraceno
  • 200 g di farina manitoba
  • 250 ml di acqua
  • 12 g di lievito di birra
  • 40 ml di olio evo
  • 10 g di sale fino
  • 300 g di zucca
  • 300 g di asparagi verdi
  • 150 g di mozzarella di riso o di soya o tofu
  • sale qb

COME SI PREPARA:

Prepariamo l’impasto:

In una planetaria, mettiamo l’acqua in cui avremo sciolto il lievito, le farine, l’olio e il sale.

Lasciamo impastare per 10 minuti, poi prendiamo l’impasto, facciamone una palla e mettiamolo a lievitare in un contenitore coperto da un telo pulito per un paio d’ore.

Nel frattempo, cuociamo separatamente la zucca e gli asparagi al vapore o lessateli se preferite.

La zucca la privo della buccia e la metto a cuocere già tagliata a pezzi per circa 20 minuti.

Gli asparagi li lavo sotto l’acqua corrente e elimino l’ultima parte del gambo, quella più dura. Anche gli asparagi li metto a cuocere già tagliati a pezzetti di uno o due cm, per 20 minuti circa.

A fine cottura gli asparagi li metto in una ciotola e li salo, la zucca la metto in un piatto e la schiaccio con una forchetta, la salo e la mescolo bene.

Quando la pasta avrà lievitato per un paio di ore, la prendo e la lavoro un po’ sul piano di lavoro infarinato. La stendo con un mattarello e la metto in uno stampo per crostata di 26 cm di diametro, facendola aderire bene!

Lo stampo, lo fodero di carta da forno prima di metterci la pasta di grano saraceno.

A questo punto spalmo sul fondo dell’impasto la zucca e la pareggio col dorso di un cucchiaio.

Poi decoro con gli asparagi e finisco con la mozzarella di riso tagliata a cubetti.

Inforno a 180° per 25-30 minuti. Fate sempre la prova stuzicadenti.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!



Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile