Fajitas messicane

Fajitas messicane
Share

La scorsa settimana mio marito è tornato da un viaggio di lavoro in Messico, portandomi un sacco di cose buone tra cui le famose salse piccanti che nulla hanno a che vedere con quelle che troviamo qui. Mi son messa quindi alla ricerca di qualche ricettina messicana per utilizzarle. Ho trovato questa da cui ho preso ispirazione e…….mamma mia quanto abbiamo godutoooooooooooooo! Certo siamo stati un po’ esagerati e ne abbiamo mangiato 3 a testa…di sera…e abbiamo un po’ faticato a digerirla…ma che bontà!!!!!!!!

ricette messicane

Fajitas messicane

La lista degli ingredienti per le fajitas messicane:

  • 6 tortillas già pronte (oppure la ricetta la trovate qui
  • 200 g di petto di pollo
  • 200 g di roastbeef
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone verde
  • 1 cipolla grossa
  • 1 lattina di birra
  • il succo di 2 limoni
  • sale pepe qb
  • salsa piccante o guacamole a piacere
  • olio qb

COME SI PREPARA:

Per prima cosa tagliamo il pollo a striscioline di circa 1 cm di larghezza, mettiamole in una ciotola, saliamo pepiamo e irroriamole con mezza lattina di birra e il succo di un limone.

Tagliamo il roastbeef a striscioline di circa 1 cm di larghezza, mettiamola in una ciotola, saliamo, pepiamo, irroriamo con l’altra mezza lattina di birra e il succo di un limone.

Lasciamo a macerare la carne intanto che prepariamo il resto (almeno mezz’ora).

Laviamo i peperoni eliminiamo filamenti e semi e tagliamoli a striscioline nel senso della lunghezza.

Sbucciamo la cipolla e tagliamola a fette.

Mettiamo in una casseruola due cucchiai di olio, la cipolla e i peperoni, saliamo e lasciamo cuocere per 15 minuti, aggiungendo un po’ d’acqua se dovessero attaccarsi.

Mettiamo a scaldare una piastra, e scoliamo la carne dalla marinatura.

Una volta che la piastra sarà rovente, mettere a cuocere la carne, girandola spesso.

Una volta cotta secondo come la preferite, se al sangue, media cottura o ben cotta, trasferiamola nella casseruola con i peperoni e la cipolla e facciamola insaporire un paio di minuti.

Scaldiamo le tortillas sulla piastra o in forno e riempiamole col composto di carne e verdure. Aggiungiamo la salsa piccante o il guacamole e divoriamo!!!!

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

 

2 Commenti

  1. Ciao Cri, devono essere di un buono queste fajitas! A dire il vero, mi piacciono molto le ricette che prevedono qualcosa di imbottito, come le piadine, le tortillas o i fagottini. Nei prossimi giorni mi attrezzo e poi le faccio, unica cosa: non le farò troppo piccanti perché poi, mi da fastidio. Brava, ottima idea! Un saluto da Sabrina.

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile