E se me vien a mi, te vien anca a ti

Farro barbabietole e asparagi

Farro barbabietole e asparagi
Share

Quando ero a New York, avevo assaggiato un’insalata con barbabietole ed asparagi che mi era piaciuta da morire oggi ho voluto provarla a casa ma usarla come condimento ad un bel piatto di farro. Volevo un “piatto della salute” con alimenti che avessero delle ottime qualità ed ovviamente volevo fosse anche buono. Spesso pensiamo che una ricetta salutare non sia gustosa come una poco salutare, ma ci sbagliamo, è solo il provare gusti diversi per poi scoprire che ci piacciono di più di quelli classici, come è accaduto a me.
Ho scelto le barbabietole perchè sono ricche di sali minerali e vitamine, sono ricche di antiossidanti e flavonoidi che ci aiutano a tener sotto controllo i radicali liberi. Ho scelto gli asparagi, oltre al fatto che li adoro, per la loro proprietà depurativa, diuretica e cardiotonica, ho scelto infine il farro per l’alto contenuto proteico e di fibre che ha. Ho pensato poi di aggiungere anche i semi di zucca e i semi di sesamo, un po’ per dare “crocantezza” ma soprattutto per le loro poprietà e cioè la zucca perchè è ricca di omega 3 e i semi di sesamo per le sue grandi fonti di calcio!  Non sono una salutista, credo che la via giusta sia sempre nel mezzo, nessun estremismo. Credo che si possa mangiare sano e credo che il fritto ogni tanto non faccia male, credo che i dolci si possano mangiare se si usano prodotti di ottima qualità, insomma credo che la vera dieta sia mangiare vario sano, con non troppi condimenti, oli e grassi e con piccoli trucchetti…tipo mangiare un bel piatto di farro barbabietole e asparagi!

Farro barbabietole e asparagi

Farro barbabietole e asparagi

La lista degli ingredienti per il Farro barbabietole e asparagi:

per due persone

  • 150 g di farro perlato (o integrale se preferite)
  • 130 g di barbabietola rossa
  • 150 g di asparagi verdi
  • 1 cucchiaio di semi di zucca
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • sale qb

COME SI PREPARA:

Mettiamo a cuocere il farro in abbondante acqua salata, per il farro perlato basteranno 20 minuti, per quello integrale un po’ di più, ma se usate la pentola a pressione ridurrete drasticamente i tempi.

Mettiamo a cuocere asparagi e barbabietole e asparagi al vapore, potete anche lessarli ma con la cottura al vapore mantenete quasi completamente le proprietà nutritive!

A questo punto riduciamo asparagi e barbabietola in piccoli pezzetti, mettiamo in una ciotola, aggiustiamo di sale ed uniamo anche i semi. Mescoliamo bene.

Scoliamo il farro ed uniamolo al resto nella ciotola, uniamo un cucchiaio di olio evo e mescoliamo ancora per amalgamare il tutto.

Possiamo servirlo tiepido o freddo, io l’ho mangiato tiepido a pranzo e freddo la sera ed era ottimo in entrambe i modi.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

Clicca mi piace sulla mia pagina facebook QUI e sarai aggiornato su tutte le ricette.

Farro barbabietole e asparagi2

 



Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile