E se me vien a mi, te vien anca a ti

Finocchi gratinati, ricetta sfiziosa

Share

Mio marito forse l’ho già detto, costruisce macchine agricole per la preparazione del terreno. Spesso quindi quando va a trovare clienti, mi compra direttamente la frutta e la verdura li. A volte gliela regalano anche (che cuxxxx!!!) . In entrambe i casi però, arriva con cassette intere di un solo frutto o un solo tipo di verdura. In questo caso è arrivato con due casse di finocchi. DUE CASSE! Avete idea di quanti finocchi ci siano in una cassa? Ecco vi dico solo che stiamo mangiando finocchi anche a colazione. Per carità, io li adoro ma credetemi, il mio corpo non era così depurato da anni! ahahahahahahahahah! Li sto sognando pure di notte, giuro, sogno di essere divorata da un finocchio gigante! Oggi quindi, vi presento i finocchi gratinati, una ricetta semplice e sfiziosa per un contorno buono e saporito per accompagnare secondi di carne, di pesce o anche come piatto unico. I finocchi mi piacciono molto crudi o in pinzimonio, ma come resistere ai finocchi gratinati?? Non si può!!!

Eccoli:

Finocchi gratinati, ricetta sfiziosa

Finocchi gratinati, ricetta sfiziosa

COSA SERVE PER I FINOCCHI GRATINATI

  • 2 finocchi grandi
  • 200 ml di latte
  • 3 cucchiai di farina
  • 20 gr di burro
  • noce moscata (facoltativo)
  • mozzarella (sostituibile con qualsiasi formaggio molle)
  • sale qb
  • olio qb

COME SI PREPARA:

Laviamo i finocchi e priviamoli delle prime foglie esterne, quelle più dure.

Possiamo tagliarli a fette o a spicchi, come preferite, io li ho tagliati a spicchi.

Io preferisco cuocerli al vapore per 15 minuti, perchè li amo morbidi, ma potete anche lasciarli crudi ed allungare il tempo del forno.

Preparare la besciamella, se volete potete anche fare la besciamella vegetale che trovate qui.

Se preferite la classica, eccola qui.

Mettere in un pentolino antiaderente, il burro a sciogliere, uniamo i cucchiai di farina mescolando ben bene con una frusta.

Aggiungiamo a filo l’olio mescolando sempre con la frusta in modo che non si formino grumi.

Spruzzare un po’ di noce moscata (se vi piace) e salare un pizzico.

Continuare a mescolare finchè non si sarà ben rappresa la besciamella e togliere dal fuoco.

Tagliare la mozzarella(o quello scelto da voi) a fettine sottili.

Ungiamo una pirofila, e disponiamoci all’interno i finocchi.

Disponiamo su di essi le fettine di mozzarella e copriamo con qualche cucchiaiata di besciamella.

Se volete potete anche spolverizzare con del grana grattugiato.

Infornare a 180° per 25-30 minuti, dovranno essere ben colorati.

Servire ben caldi.

E se vien ami, te vien anca a ti!



1 thought on “Finocchi gratinati, ricetta sfiziosa”

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile