Frittata al forno con taccole

Share

La frittata al forno con taccole è una ricetta sfiziosa e leggera in quanto non fritta ma appunto …al forno. Io Adoro la frittata ma da quando l’ho provata al forno è solo così che la mangio. E’ ottima anche servita a quadrotti su pezzetti di pane come antipasto! Le taccole sono quei fagiolini larghi ottimi anche lessi e nella frittata ci stanno proprio bene, un altro modo per far mangiare le verdure a grandi e piccini che non le amano

Eccola:

frittata con verdure

Frittata al forno con taccole

 

La lista degli ingredienti per la frittata al forno con taccole:

 

  • 500 gr di taccole
  • 6 uova
  • 1/2 cipolla
  • 4 cucchiai di formaggio grattugiato
  • sale e pepe qb
  • 2 cucchiai di olio evo

COME SI PREPARA:

Innanzitutto lavare e pulire le taccole (per pulire intendo eliminare il picciolo da entrambe le estremità).

Lessarle al dente in acqua salata(per circa 20 minuti, meno se avete la pentola a pressione).

Scolarle e tagliarle a pezzi grossi(io le ho tagliate in tre).

Far soffriggere in una padella la cipolla tritata con i due cucchiai di olio, aggiungerci le taccole e lasciare cuocere un paio di minuti, poi spegnere e lasciar raffreddare.

Sbattere in una ciotola le uova col formaggio grattugiato.

Foderare uno stampo da plumcake con carta forno bagnata e strizzata.

Versarci il composto di taccole e cipolla e poi lo sbattuto di uova e grana.

Mescolare un po’ l’impasto con una forchetta in modo che le uova sbattute si uniscano bene alle taccole.

Infornare a 180° per circa 30 minuti (vale sempre la prova stuzzicadente).

Se la volete più alta dovete metterla in uno stampo piccolo, io l’ho messa nello stampo più grande perchè poi l’ho tagliata a fette da servire come antipasto 🙂

La nostra frittata al forno con taccole è pronta…ottima anche fredda.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

 

 

4 Commenti

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile