Frittata vegana con farina di ceci e peperoni

Share

Si è una frittata vegana quindi senza uova…Si la chiamo frittata perchè ha la consistenza della frittata e No il gusto non è della frittata classica con le uova! Mi faccio le domande e mi rispondo perchè tanto so che se capiti qui per la curiosità suscitata dal titolo, le domande successive  saranno sicuramente quelle a cui ho risposto sopra! Se sei un vegano o ti sei già avvicinato a questo modo di nutrirti, non ti spiego nulla perchè già sai che questa è una farifrittata. Io me ne sono completamente innamorata…parlo della farina di ceci…la uso ovunque, mi piace e da’ una consistenza perfetta a piatti salati, dolci alle fritture…una favola. Questa frittata è fatta appunto a base di farina di ceci e acqua, io l’ho condita con i peperoni ma viene perfetta con tutto!

frittata vegana con farina di ceci e peperoni

Frittata vegana con farina di ceci e peperoni

la lista degli ingredienti per la frittata  vegana con farina di ceci e peperoni:

per 2 persone

  • 150 g di farina di ceci
  • 250 ml di latte vegetale o acqua circa
  • 1 scalogno
  • 1 cucchiaino raso di curcuma
  • 1 peperone  piccolo rosso
  • 1 peperone  piccolo verde
  • 1 peperone  piccolo giallo
  • sale integrale qb
  • olio qb

COME SI PREPARA:

Prima di tutto sbucciamo ed affettiamo lo scalogno.

Mettiamolo a soffriggere con poco olio in una padella.

Puliamo i peperoni, eliminiamo il picciolo, tagliamoli a metà nel senso della lunghezza, eliminiamo semi e filamenti ed affettiamoli a fettine sottili.

Uniamo le fettine di peperoni allo scalogno, saliamo e lasciamo rosolare per un paio di minuti.

Aggiungiamo mezzo bicchiere d’acqua, copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere per 15 minuti.

Prepariamo la pastella come se facessimo le crepes.

Mettiamo la farina in una ciotola, uniamo un cucchiaio di olio, la curcuma e un po’ di latte.

Mescoliamo con una frusta e uniamo a filo il latte.

La giusta quantità di latte o acqua da aggiungere alla farina è dirtettamente proporzionale al tipo di farina.

Ho notato che già la marca diversa di farina, le fa avere una consistenza diversa.

L’impasto comunque non deve essere ne troppo denso ne troppo liquido, proprio come per le crepes o per i pancakes.

Ungiamo uno stampo da crostata o da torta, con dell’olio e rovesciamoci i peperoni e lo scalogno cotti.

Versiamoci sopra il composto di farina di ceci e sbattiamo bene l’impasto in modo che non ci siano bolle d’aria.

Cuociamo in forno preriscaldato a 180° per 20/25 minuti circa.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

Frittata vegana con farina di ceci e peperoni

 

2 Commenti

  1. Come avevo promesso, l’ho mangiata oggi poiché me l’ha fatta trovare bella pronta la mia mamma 🙂
    Le ho stampato la ricetta e lei è stata bravissima, visto che è un tipo di alimentazione che i miei, devono seguire per forza. L’abbiamo apprezzata tutti, non è avanzato nulla anche perché diciamo la verità, i peperoni si sposano perfettamente col gusto della farina di ceci.
    Ottima proposta che non ha bisogno del classico Parmigiano per insaporire. Adoro le spezie che hai utilizzato e adoro questa ricetta! Grazie mille <3

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile