Galatea: se il gelato è il tuo futuro

Share

Il 26 gennaio grazie a Galatea gelato ho avuto la possibilità di visitare la Sigep di Rimini per la prima volta, la manifestazione più importante al mondo nel settore della gelateria e del dolciario artigianali, una vetrina europea primaria del coffee & bakery. Vi dico subito che dopo una giornata passata li dentro sono uscita col desiderio di aprire una gelateria! Almeno una volta dovete visitarla, è un altro mondo anzi, venite immediatamente catapultati in un mondo fatto di tutti i nostri sensi, olfatto, gusto, vista, tatto e udito. Ricca di eventi come la coppa del mondo di gelateria, il campionato italiano baristi, show cooking di cioccolato, panificazione, caffè e molto altro questa fiera vi rimane attaccata addosso come una seconda pelle con l’unico desiderio di prenotare più di una giornata per il prossimo anno.

Ma torniamo a Galatea, sinceramente e non me ne vogliano i titolari, io non conoscevo quest’azienda e me ne rammarico. Ho trovato una professionalità enorme, correttezza, studio, etica e ricerca che non dovrebbe mancare in nessuna azienda alimentare.

Nasce negli anni ‘60 in Veneto, terra di antiche tradizioni gelatiere dalla famiglia Pillot che da li a poco si trasferisce in Germania dove apre le sue prime gelaterie. Un’azienda familiare dove i genitori lavorano insieme e  i figli ogni giorno li aiutano dopo la scuola. Oltre a fare gelato, i Pillot fanno tanta esperienza. Dopo aver portato i valori artigianali all’eccellenza, tornano in Italia a Colle Umberto, nelle Prealpi tra Treviso e Belluno.
Il figlio Stefano intuisce la necessità di consolidare l’identità aziendale con la creazione di prodotti a proprio marchio. E qui per i Pillot ha inizio una nuova avventura: si chiama Galatea.
La strategia è già chiara: produrre semilavorati per gelateria esclusivamente con: materie prime di qualità, coloranti e aromi naturali, processi di lavorazione cristallini e tracciabilità di tutti i componenti.

Oggi Galatea ha ricevuto diverse certificazioni:

  • ha ottenuto da ICEA la Certificazione Valore Sociale
  • ha ottenuto la Certificazione Linea Libera
  • ha ottenuto la Certificazione Biologica
  •  ha ottenuto la Certificazione Vegan e Bio Vegan

PicMonkey Collage2

Galatea: se il gelato è il tuo futuro

Queste certificazioni ci fanno capire quanto Galatea investa sulla qualità del loro prodotto e sulla tutela dei consumatori.

Propongono 6 linee di prodotti per gelaterie:

Io ho avuto modo di assaggiare diversi gusti tutti staordinari ma la cosa che ho apprezzato è stata non trovare la differenza tra prodotti vegani e classici. Posso anzi affermare che i migliori gelati vegani li fa proprio Galatea. Si percepisce subito la qualità delle materie prime usate ed è questo il punto di forza di Galatea.

galatea sigep rimini

Un’attenzione particolare va a Spirulì ma non chiamatelo gusto puffo eh! Spirulì è il gelato azzurro al naturale ottenuto dal pigmento dell’alga spirulina e nato con l’esigenza di dare un prodotto ai bambini completamente privo di coloranti artificiali.

spiruli galatea

Prima di lasciarvi alla galleria fotografica…una doppia ola per la spalmabile fondente vegan che mi ha lasciato senza parole!

E allora…ci apriamo una gelateria?

Grazie Galatea!

galatea

Be the first to comment

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile