E se me vien a mi, te vien anca a ti

Gnocchi di zucca con crema di sbrise

Gnocchi di zucca con crema di sbrise
Share

Tante food blogger sono una razza strana, ci sono blogger (tipo me) che fanno tutto in casa, dal pane al formaggio, dalla pasta agli gnocchi. Lo fanno per aver prodotti genuini, senza troppe elaborazioni industriali, senza conservanti, coloranti ecc ecc. Ma volete mettere gli gnocchi fatti in casa rispetto a quelli comprati? Quelli comprati sono gommosi, gusto di plastica, non sanno certo di patate e spesso cucinandoli diventano un’unica massa! Ecco io la pensavo così prima di conoscere gli gnocchi Master. Grazie al Blogtour organizzato da AIFB ho potuto visitare ed assaggiare gli gnocchi Master(trovate l’articolo intero qui) e da quel momento non ho mai più fatto gli gnocchi in casa. Gnocchi classici, gnocchi di zucca, di spinaci e ricotta, di radicchio, di funghi, di farro, di kamut o ripieni, ce n’è per tutti i gusti. I miei preferiti sono tutti ahahahahah, ma in particolare quelli della linea Mamma Emma. Sono caratterizzati da un involucro di cartone che mi fa pensare proprio agli gnocchi fatti a mano dalla nonna, passati uno ad uno sulla grattugia e ricchi di gusto, di ricordi e di tradizione. Grazie alla collaborazione con l’azienda Master, oggi sono qui a proporvi gli gnocchi di zucca di Mamma Emma, conditi con una crema di Sbrise (nome italiano Pleurotus ostreatus) dei funghi eccellenti che quest’anno io e mio marito abbiamo deciso di “coltivare” in casa. Abbiamo dunque acquistato un sacco di substrato già seminato con il micelio e racchiuso in un film plastico. Tempo 10 giorni le sbrise erano già pronte da raccogliere e devo dire che con gli gnocchi di zucca di Mamma Emma si sposano benissimo. Ve lo consiglio anche per i giorni di festa, facile e veloce vi farà fare un figurone!

Gnocchi di zucca con crema di sbrise

Gnocchi di zucca con crema di sbrise

La lista degli ingredienti degli Gnocchi di zucca con crema di sbrise per 2 persone:

  • 1 confezione di gnocchi di zucca Mamma Emma
  • 200 g di sbrise
  • 1/2 scalogno
  • 1/2 cucchiaino di paprika
  • olio evo qb
  • sale qb
  • un rametto di prezzemolo fresco

COME SI PREPARA:

Per prima cosa mettiamo a bollire abbondante acqua salata.

Laviamo le sbrise, asciugliamole e tagliamole in pezzetti di 1 cm circa.

Tritiamo lo scalogno e mettiamolo a soffriggere con un cucchiaio di olio evo in una casseruola.

Appena diventa dorato, aggiungiamo le sbrise a pezzi, abbassiamo la fiamma e mescoliamo.

Lasciamo cuocere 5 minuti poi leviamo dal fuoco, aggiungiamo sale e paprika e frulliamo con un minipimer.

Rimettiamo sul fuoco al minimo e intanto laviamo asciughiamo e tritiamo finemente il prezzemolo.

A questo punto l’acqua starà bollendo, apriamo la confezione di gnocchi di zucca Master e tuffiamoli nella pentola.

Spegniamo la crema di sbrise ed aggiungiamole due cucchiai dell’acqua di cottura degli gnocchi.

Appena gli gnocchi di zucca son tornati a galla, estraiamoli con un mestolo bucato.primo piano

A questo punto potete versarli in un’unica zuppiera o nei piatti singoli.

Condite con la crema di sbrise e spolverizzate il tutto con il prezzemolo tritato!

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

 



1 thought on “Gnocchi di zucca con crema di sbrise”

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile