E se me vien a mi, te vien anca a ti

Gnocchi ripieni al gorgonzola versione fingerfood

Gnocchi ripieni al gorgonzola versione fingerfood
Share

Se mi seguite da qualche tempo sapete sicuramente che vado pazza per gli Gnocchi Master linea Mamma Emma e soprattutto per gli Gnocchi ripieni al gorgonzola! Saprete anche che visto che la mia alimentazione è tendente al vegan, uova e latticini, generalmente non li tocco ma, galeotte le feste natalizie dove tutto è concesso…ho provato questa ricettina come accompagnamento all’aperitivo con alcuni amici. Più che una ricetta è un’idea, perchè gli gnocchi ripieni al gorgonzola sono già pronti! Un’idea veloce quindi per rendere questi già meravigliosi gnocchi ancor più straordinari! Son sincera, non è proprio farina del mio sacco eh! Quando feci il blog tour della marca treviso che trovate qui ebbi l’occasione di degustare questa versione degli gnocchi ma non ebbi il coraggio di richiederne la ricetta allo chef stellato e quindi eccola qui la mia versione che ha fatto letteralmente impazzire mio marito!

Gnocchi ripieni al gorgonzola

Gnocchi ripieni al gorgonzola versione fingerfood

La lista degli ingredienti per gli Gnocchi ripieni al gorgonzola versione fingerfood:

per 4 persone:

  • 1 confezione di Gnocchi ripieni al gorgonzola di Mamma Emma
  • farina di ceci qb
  • olio per friggere 1 litro

COME SI PREPARANO:

Facilissima preparazione!

Gli Gnocchi ripieni al gorgonzola di Mamma Emma sono già leggermente unti di olio in modo che non di attacchino l’uno all’altro in cottura ma io li ho comunque spennellati leggermente con dell’olio in modo che la farina di ceci resti ben aderente allo gnocco.

Ho messo a scaldare l’olio in una pentola wok (se non l’avete va bene una casseruola dai bordi alti) e nel frattempo ho setacciato la farina di ceci in una ciotola.

Ho passato ogni gnocco nella farina di ceci e li ho sistemati in un piatto.

Appena l’olio è arrivato a temperatura, ho tuffato pochi gnocchi per volta nell’olio bollente e li ho lasciati cuocere per 3/4 minuti girandoli spesso con uno spiedino in acciaio.

Poi li ho scolati con una schiumarola e li ho messi in una ciotola foderata con della carta assorbente.

Ho ripetuto l’operazione fino ad esaurimento degli gnocchi!

Ho spolverizzato con della maggiorana fresca e li ho serviti tiepidi!

Gnocchi ripieni al gorgonzola orizz

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

Grazie a Gnocchi Master per la meravigliosa(e succulenta) collaborazione.

Leggi anche quest’altra ricetta con gli Gnocchi Master

Gnocchi di zucca con crema di sbriseGnocchi di zucca con crema di sbrise



Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile