E se me vien a mi, te vien anca a ti

Gnocco ripieno al forno

Gnocco ripieno al forno
Share

Uno o due anni fa, non ricordo perfettamente, la mia amica Marzia condivise con me la ricetta del suo gnocco ripieno (ricetta tra l’altro della sua Super Gianna), lo feci seduta stante e mi piacque così tanto che è diventato uno dei miei cavalli di battaglia. Pensavo di avervi già reso partecipi di questa ricetta e invece….meglio tardi che mai! Eccola!

  • Kitchen Cri

Gnocco ripieno al forno

La lista degli ingredienti per il Gnocco ripieno al forno:

  • 500 g di patate
  • 150 g di farina (circa)
  • 1 uovo
  • sale qb

per il ripieno:

  • io ho messo 100 g di prosciutto cotto
  • 100 g si mozzarella a cubetti
  • burro e salvia per condire

COME SI PREPARA:

Per prima cosa lessiamo le patate in acqua salata.

Una volta cotte, passiamole con lo schiaccia patate, non occorre sbucciarle perchè tanto la buccia rimane all’interno dello schiaccia patate (le patate non devono essere fredde ma tiepide).

Una volta raccolte le patate schiacciate, in una ciotola, aggiungere l’uovo e poco per volta la farina.

La quantità di farina dipende dalla consistenza delle patate, non mettetene troppa perchè se no si sentirà e lo gnocco risulterà davvero pesante.

Il composto non deve appiccicare ma nemmeno essere duro da lavorare.

Stendiamo il composto su un foglio di carta forno e disponiamolo su una leccarda.

gnocco steso

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Disponiamoci sopra il prosciutto e la mozzarella (o quello che preferite) e con l’aiuto della carta forno, arrotoliamolo ben stretto.

Con la stessa carta forno sigilliamolo bene anche sulle estremità (come un pesce al cartoccio per intenderci) e inforniamo a 140/150° per 30 minuti.

Una volta passati i 30 minuti, estraiamolo dal forno e mettiamolo direttamente su un tagliere.

Tagliamolo in fette spesse, impiattiamolo e condiamolo con burro fuso e salvia.

E se me vien a mi, te vien anca  a Ti!



1 thought on “Gnocco ripieno al forno”

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile