Hamburger ripieno di patate

Share

E’ una vita che non compro più gli hamburger, ci vuole così poco a farli e poi nascono tantissime varianti come questa, hamburger ripieno di patate, in pratica un doppio hamburger con all’interno dolcissime patate, un secondo con contorno incorporato insomma. Davvero facili e ottimi per chi ha bisogno di un carico di energia. Ovviamente potete personalizzarli e renderli golosi secondo i vostri gusti, ma parliamoci chiaro, esiste qualcuno a cui le patate non piacciono?

Hamburger ripieno di patate

Hamburger ripieno di patate

La lista degli ingredienti per l’Hamburger ripieno di patate:

  • 500 g di macinato di manzo (anche di pollo se preferite)
  • 2 patate medie
  • 1 uovo
  • 100 g di pane vecchio con poca crosta
  • 100 g di rucola
  • 1 scalogno
  • 1/2 tazza di latte
  • sale e pepe qb
  • olio qb

COME SI PREPARANO:

Prepariamo gli hamburger.

In una ciotola sgraniamo la carne macinata con una forchetta.

Ammolliamo il pane in poco latte, strizziamolo ed aggiungiamolo alla carne.

Uniamo l’uovo il sale il pepe e poca rucola tritata finemente.

Amalgamiamo bene con una forchetta o con le mani.

Mettiamo a lessare le patate in acqua salata per circa 25 minuti (dipende dalla grandezza delle patate).

Schiacciamole con lo schiaccia patate, aggiustiamo di sale se serve ed uniamo il resto della rucola tritata.

Mescoliamo bene.

Con l’ausilio di un coppa pasta, facciamo un primo strato di circa 1 cm di carne, poi uno strato di patate e terminiamo con un’altro di carne.

Pressiamo bene e leviamo il coppa pasta, ricominciamo con un’altro hamburger e così via fino ad esaurimento ingredienti.

A questo punto potete cuocerli o in padella con poco olio o sulla piastra, in ogni caso fate scottare bene entrambe i lati a fuoco vivo, poi abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e continuate a cuocere per 15 minuti circa.

Servite su letto di rucola o di insalata.

E se me vien a mi, te vien anca a ti.

2 Commenti

    • Ciaooooooooooo….con molta pazienza ahahahhahah comunque le patate tengono abbastanza legato il tutto io le ho tirate fuori su un piatto, girate e rimesse in padella

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile