Hummus di lenticchie germogliate

hummus di lenticchie germogliate
Share

Hummus di lenticchie germogliate…che roba è? Una roba buonissimissimaaaaa! In realtà potete farlo anche con lenticchie non germogliate ma io ne avevo fatte germogliare un vagone ed ho provato a fare l’hummus. Il merito di questa ricetta indirettamente va ad alcune amiche ad Anna Chiara che mi ha aperto gli occhi sulla germogliazione e a Mari Stefy e Francy che mi hanno fatto scoprire l’hummus (di ceci). Non siamo abituati in itaglia ai germogli…non in uso alimentare a parte i germogli di soia entrati nella nostra cucina grazie all’avvento dei ristoranti cinesi in Italia. In realtà non sappiamo cosa ci perdiamo visto che i germogli ” contengono da 10 a 100 volte in più di glucoraphanin, il principale induttore enzimatico del vegetale maturo che svolge un’azione protettiva contro gli agenti chimici cancerogeni. Mangiare semi germogliati non solo aumenta il contenuto antiossidante della vitamina C, ma aumenta anche il contenuto in clorofilla creando un ambiente ostile per i batteri nocivi e disintossica il corpo migliorando, nello stesso tempo, i livelli di ossigeno del sistema immunitario.” (tratto da nutrizione naturale ).  

Ma non è solo questo il motivo, per esempio i legumi germogliati non necessitano di cottura, ci pensate? Niente ammollo e lunghe cotture, appena germogliano possono essere consumati. Ovviamente evitando la cottura mantengono mille volte di più le loro proprietà nutritive!

Lenticchie, ceci, fagioli, fave, ma anche cereali come orzo o semi come girasole e molti altri possono essere germogliati. L’occorrente? una ciotola di vetro o coccio, uno straccio pulito e via! Si lavano le lenticchie secche (in questo caso) e si mettono in ammollo per 12 ore al buio. Passate le 12 ore le scoliamo le risciacquiamo e le rimettiamo nel contenitore scelto, senz’acqua e coperte da uno straccio pulito, sempre al buio. Ogni due giorni le sciacquiamo, le scoliamo e le rimettiamo al buio. Per ogni legume e semi i tempi di germogliazione sono diversi, in questo caso delle lenticchie, in 4 o 5 giorni potrete già mangiarle. Facile no? Provateeeeeeee!

hummus di lenticchie germogliate

Hummus di lenticchie germogliate

La lista degli ingredienti per l’Hummus di lenticchie germogliate:

  • 250 g di lenticchie germogliate (potete usare anche quelle lesse)
  • 50 g di semi di sesamo
  • il succo di 1 limone
  • 1 scalogno
  • paprika a piacere
  • sale e olio evo qb

COME SI PREPARA:

La preparazione è semplicissima:

Per prima cosa, riduciamo in polvere i semi di sesamo e mettiamoli da parte.

Tritiamo finemente lo scalogno e mettiamo da parte.

Tritiamo le lenticchie germogliate e mettiamo da parte.

Ora mettiamo tutti gli ingredienti in un frullatore, trito di sesamo, trito di scalogno, trito di lenticchie germogliate, il succo di un limone, la paprika e il sale.

Frulliamo il tutto ed aggiungiamo poco olio per volta in modo da rendere il composto cremoso ma non liquido.

Il gioco è fatto, un pezzo di pane e non ce n’è più per nessuno!

Si conserva in un barattolo ermetico in frigorifero. Per quanto tempo non lo so, il mio non ha mai visto il frigorifero ahahahahahah.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

Hummus di lenticchie germogliate

Be the first to comment

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile