Involtini di pollo, ricetta classica e veloce

Share

Ecco qui un’altra ricetta del tipo “perchè comprarli già fatti se è così semplice farli”! Tante volte dal macellaio o al supermercato ho visto questi involtini di pollo già pronti, ma perchè accontentarsi di acquistarli fatti quando possiamo sbizzarrire la nostra fantasia e riempirli secondo il nostro gusto? Sono veloci da fare e sicuramente più economici di quelli comprati.

Eccoli nella versione classica:

involtini-di-pollo-ricetta-veloce-di-kitchen-cri

COSA SERVE PER PREPARARE GLI INVOLTINI DI POLLO:

  • fettine di pollo (una per ogni involtino)
  • fette di pancetta tagliata sottile /una per involtino)
  • rametti di rosmarino
  • sale e pepe qb
  • un filo d’olio
  • spago alimentare
  • zucchine (per accompagnare)
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

COME SI PREPARANO:

Prendiamo le nostre fettine di pollo e sbattiamole con un batticarne in modo che siano

sottili e di spessore omogeneo. Fate attenzione a non romperle.

Avremo ottenuto una sorta di rettangolo anche se non proprio regolare.

Pieghiamo all’interno i due lati più lunghi e arrotoliamo stretto stretto il nostro involtino

partendo dal lato più corto, così verrà bello panciuto.

Adagiamoci sopra la fetta di pancetta, e un pezzetto di rosmarino e con lo spago

alimentare diamo un paio di giri al nostro involtino, facendo il nodo sotto la “pancia” in

modo che non si veda…anche l’occhio vuole la sua parte.

A questo punto in una padella antiaderente, mettiamo un filo d’olio e facciamo rosolare

a fuoco alto, 5 minuti per parte in modo da dorarli bene.

Abbassiamo il fuoco, saliamo e pepiamo, sfumiamo col vino bianco e copriamo con un

coperchio facendo cuocere i nostri involtini di pollo per 15-20 minuti.

Leviamo il coperchio e lasciamo evaporare il vino per 5 minuti a fuoco medio.

Nel frattempo laviamo due zucchine, grattuggiamole a julienne, ungiamo un padellino

e facciamole saltare per 5 minuti a fuoco vivo salandole qb.

Ecco qua….non sarà mica difficile vero?

Per le prossime volte preparerò dei ripieni sfiziosi…ma a me così classici piacciono un

sacco!

 

Be the first to comment

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile