Pan bauletto leopardato, ricetta fashion

Share

Quando ho visto la mia amica Gabriella, mettere su facebook la foto del suo pan bauletto leopardato ho voluto immediatamente farlo anche io!

La prima volta me lo sono dimenticato in lievitazione ed è strasbordato, la seconda volta invece sono stata più attenta!

Non è una ricetta difficile e non è un pane particolare nel gusto, ma mi piaceva l’idea di avere qualcosa di diverso da poter offrire ai miei ospiti.

Perfetto per i giorni di festa, carino da vedere e di grande effetto.

Se poi avete tra gli invitati dei fashionisti, sicuramente li farete sentire a loro agio perchè si sà l’animalier è una tendenza contagiosa ahahahhahaha.

Veniamo alla ricetta o meglio alla lavorazione per ottenere un pane leopardato degno di questo nome!

Qui trovate il video della ricetta originale

Pan bauletto leopardato, ricetta fashion

Pan bauletto leopardato, ricetta fashion

La lista degli ingredienti per il Pan bauletto leopardato, ricetta fashion:

  • 600 g di farina (io usato una con w350)
  • 25 ml di olio extravergine di oliva
  • 400 ml di acqua
  • 2 cucchiaini di sale fino
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • cacao amaro quanto basta (circa 6 cucchiai)

COME SI PREPARA:

Per prima cosa, sciogliamo il lievito nell’acqua e versiamolo nell’impastatrice.

Aggiungiamo la farina e l’olio e lasciamo impastare poi aggiungiamo il sale e lasciamo impastare di nuovo per almeno 10 minuti.

Una volta che l’impasto sarà bello elastico (anche se appiccicoso) rovesciamolo sul piano di lavoro infarinato e dividiamolo in tre parti.

Uccia dice di peso differente ma non lo specifica così io l’ho diviso a metà e una metà in due parti!

Alle due parti più piccole va aggiunto il cacao, poco per volta in quanto devono essere due tonalità di marrone differente.

Ottenuti i nostri impasti marroni, li dividiamo ognuno in 9 parti.

Prendo i pezzetti  marrone chiaro e formo dei cilindri lunghi quanto lo stampo da plumcake dove metteremo il nostro pane.

A questo punto prendiamo quello marrone più scuro e stendiamoli in lunghe strisce con cui avvolgeremo ogni cilindro più chiaro.

Stessa cosa faremo ora con l’impasto senza cacao.

Lo dividiamo in 9 parti, che stenderemo in lunghe strisce.

Con ogni striscia avvolgiamo il cilindro composto da impasto col cacao chiaro e scuro.

In pratica una matrioska di impasto…ogni impasto avvolto da quello successivo.

Ungiamo ora lo stampo da plumcake e sistemiamo i nostri cilindri in tre strati: tre sul fondo, tre in mezzo e tre in cima.

Laciamo lievitare coperto e al riparo da correnti d’aria fino a raddoppio del volume (circa 2 ore).

A questo punto preriscaldiamo il forno a 180° ed inforniamo per circa 40 minuti. Fate sempre la prova stuzzicadente.

Se vedete che la superficie si colora troppo, coprite il pan bauletto con della stagnola per gli ultimi 10 minuti.

Lasciate completamente raffreddare prima di sformare.

pan-bauletto-leopardato-ricetta-fashion2

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

 

 

Be the first to comment

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile