E se me vien a mi, te vien anca a ti

Panini morbidi al pomodoro

Panini morbidi al pomodoro
Share

Mentre facevo questi panini morbidi al pomodoro…ridevo e rido anche ora che scrivo la ricetta. Rido perchè penso ad un amico blogger, Stefano e a quando l’ho cazziato per il suo smodato uso del concentrato di pomodoro. Quando ho visto la ricetta di questi panini su una rivista, ricetta che prevedeva l’uso del concentrato di pomodoro, ho voluto fare una prova: metà impasto con il passato di pomodoro Vero! E metà impasto col concentrato di pomodoro. Ero convinta che il pomodoro Vero vincesse la sfida ed invece è stato clamorosamente battuto dal concentrato, che evidentemente ben si presta a questa ricetta.

APanini morbidi al pomodoro

Panini morbidi al pomodoro

La lista degli ingredienti per i Panini morbidi al pomodoro:

  • 500 g di farina manitoba
  • 50 g di concentrato di pomodoro
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 250 ml di acqua
  • 50 g di burro
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale

COME SI PREPARANO:

Sciogliamo il lievito nell’acqua.

Versiamolo nella planetaria ed uniamo la farina, il concentrato di pomodoro, il sale e il burro a a pomata.

Amalgamiamo per 10 minuti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Formare una palla, metterla in una ciotola capiente, coprire con un telo e lasciar lievitare fino a raddoppio del volume.

Trascorso il tempo, dividere l’impasto in pagnotte da circa 70 g e creare dei panini tondi.

Disponiamoli su una leccarda foderata da carta forno e lasciare lievitare per un’altra oretta.

Infornare a 180° per 15 minuti circa.

Farà fede la prova stuzzicadenti!

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

 



Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile