E se me vien a mi, te vien anca a ti

Parmigiana di patate fritte

Parmigiana di patate fritte
Share

Fino a qualche anno fa “facevo” solo la parmigiana di melanzane, fritta o grigliata ma la facevo spessissimo perchè credo sia il mio piatto preferito in assoluto. Proprio perchè mi piace così tanto, da qualche hanno ho sperimentato diverse versioni con altri tipi di verdure od infilando la parmigiana classica, nella focaccia, sulla pizza, ovunque. Ho sempre pensato che dovesse essere deliziosa anche quella di patate, ma ciò che trovavo in rete, mi sembrava più un tortino di patate, ripieno spesso di prosciutto o altro. Così ho deciso di sperimentare una parmigiana di patate classica e quindi con le patate fritte come si fa per le melanzane. Stesso sistema, stessi profumi. Beh, uno spettacolo di goduria, provatela e sappiatemi dire.

Parmigiana di patate fritte

Parmigiana di patate fritte

La lista degli ingredienti per la Parmigiana di patate fritte:

  • 5 o 6 patate belle grandi
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • 1/2 cipolla
  • 150 g di formaggio grattugiato
  • 150 g di mozzarella o formaggio filante
  • olio per friggere
  • sale qb
  • basilico

COME SI PREPARA:

Mettiamo un filo d’olio in una casseruola e facciamo soffriggere la cipolla precedentemente tritata.

Una volta dorata la cipolla, uniamo la passata di pomodoro, due foglioline di basilico e il sale.

Cuociamo 5-6 minuti poi spegniamo.

Laviamo e sbucciamo le patate ed affettiamole molto sottili, sotto al mezzo cm.

In una padella capiente, scaldiamo abbondante olio di semi e friggiamo le patate poche per volta.

Essendo sottili, cuociono molto in fretta, attenti a non farle scurire troppo.

Scoliamole in una ciotola foderata da carta assorbente e saliamole.

Tagliamo la mozzarella a fette sottili o a cubetti secondo il vostro gusto.

Potete comporre la vostra parmigiana, in teglie tonde, quadrate o rettangolari, foderate con carta forno.

Potete realizzare anche delle mono porzioni con l’aiuto dei coppa pasta.

Ricopriamo il fondo della teglia con le fettine di patate fritte, copriamo con qualche cucchiaiata di passato di pomodoro (non esagerate), qualche pezzetto di mozzarella e una bella spolverizzata col formaggio grattugiato.

Ricopriamo il tutto di nuovo con le patate, il pomodoro, la mozzarella e il formaggio grattugiato.

Io ho fatto tre strati e ho terminato con abbondante formaggio grattugiato.

Inforniamo per 30 minuti circa a 180° (modificate i tempi di cottura in base al vostro forno).

Sforniamo, lasciamo intiepidire, decoriamo con delle foglie di basilico e mangiamo!

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

 



2 thoughts on “Parmigiana di patate fritte”

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile