E se me vien a mi, te vien anca a ti

Passatelli di grana al ragù

Share

Che strano autunno vero? qualcuno ha detto che non solo non ci sono più le mezze stagioni ma non ci sono neanche le stagioni!!!! A quest’ora gli anni scorsi mi dilettavo già nella preparazione di paste fresche gnocchi e lasagne, per me simbolo dell’inverno ma quest’anno ancora non mi viene voglia…però era domenica e io avevo voglia di qualcosa di speciale ed ecco qui una originalissima variante della pasta fresca i Passatelli di grana al ragù! Facili veloci e gustosi sono una vera bontà!

Passatelli di grana al ragù

Passatelli di grana al ragù

Per il ragù guardate ingredienti e ricetta QUI

La lista degli ingredienti per i passatelli di grana per 4 persone:

  • 4 uova
  • 200 g di grana grattugiato
  • 200 g di pan grattato
  • 2 cucchiai di olio evo
  • la scorza di un limone grattugiato
  • sale fino qb
  • noce moscata qb

COME SI PREPARANO:

In una ciotola capiente sbattiamo le uova assieme al grana.

Uniamo poi il pane grattato, l’olio, la noce moscata(secondo il vostro gusto), la scorza del limone grattugiata e il sale.

Mescolate bene anche con l’aiuto delle mani, il composto deve risultare sodo ma morbido e duttile.

A questo punto disponiamo l’impasto sul piano infarinato leggermente e schiacciarlo con l’apposito ferro per i passatelli.

Io che il ferro non c’è l’ho ho passato l’impasto nel trita carne con il disco a buchi più grossi.

Oppure potete fare dei piccoli gnocchetti.

A questo punto possiamo lessare i passatelli in abbondante acqua salata a cui aggiungerete qualche goccia di olio in modo che i passatelli non si attacchino tra loro.

Dovranno cuocere 3-4 minuti, poi raccoglieteli con un mestolo forato e metteteli in una zuppiera col ragù oppure in piatti singoli.

E ci siamo…più lungo da spiegare che da fare!

E se me vien a mi…te vien anca a ti!

 

 

 

 



Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile