Pasta con le acciughe

Share

Pasta con le acciughe, una pasta semplice ed economica ma piena di gusto, il mio papà me la faceva spessissimo ed era una bontà anche perchè le acciughe sotto sale le faceva lui, non paragonabili a quelle che si comprano….ricordo che quando le puliva io quatta quatta mi avvicinavo e senza farmi vedere allungavo le mani per prenderne alcune già pulite per mangiarmele così….ovviammente se ne accorgeva sempre…ma non mi diceva mai nulla perchè nel pulirle già calcolava che qualcuna sarebbe andata persa  😆

Pasta con le acciughe

 

Pasta con le acciughe

La lista degli ingredienti per la pasta con le acciughe:

  • spaghetti (obbligatori) io uso 80 g a testa
  • acciughe sotto sale io ne metto 4-5 filetti a testa
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio qb
  • 2 cucchiai di pan grattato
  • peperoncino (facoltativo)

COME SI PREPARA:

La preparazione della pasta con le acciughe è semplicissima e il tempo di preparazione è quello della cottura degli spaghetti.

Mettere a bollire abbondante acqua salata e pesare gli spaghetti, quando bollirà immergere gli spaghetti interi (chi li spezza commette sacrilegio) e cuocerli al dente seguendo il tempo di cottura sulla scatola.

In una piccola casseruola con coperchio mettere il fondo della casseruola d’olio (all’incirca due cucchiai abbondanti a persona).

Mettere a soffriggere lo spicchio d’aglio in camicia o vestito (senza spelarlo) in alternativa potete spelarlo e tritarlo finemente quindi farlo appena dorare.

Aggiungere le alici precedentemente pulite e chiudere subito con un coperchio se non volete ritrovarvi la cucina completamente unta.

Sbattere delicatamente la casseruola in modo da far sciogliere le alici quasi completamente, abbassare la fiamma al minimo.

Se vi piace il peperoncino è il momento di aggiungerlo e se avete messo lo spicchio d’aglio intero è il momento di levarlo.

In un padellino antiaderente leggermente unto d’olio fate invece tostare il pan grattato, appena prende colore spegnete il fuoco.

Scolate gli spaghetti trattenendo un po’ d’acqua di cottura che vi servirà nel caso la pasta risultasse troppo asciutta (invece di aggiungere ulteriore olio potrete aggiungere un paio di cucchiai di acqua di cottura).

Versate la pasta in una grande ciotola e versateci sopra il sugo alle acciughe, mescolate bene e impiattate.

Cospargete la pasta con le acciughe con un po’ di pane gratuggiato tostato e servite.

Il pane tostato potete anche evitarlo la pasta è buonissima lo stesso io la faccio in entrambe i modi.

E se me vien a mi…te vien anca a ti!

 

3 Commenti

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile