Pasticcini golosi in versione veg

Pasticcini golosi in versione veg
Share

Questi Pasticcini golosi in versione veg sono così buoni che potrete tranquillamente spacciarli per tradizionali e non vegani, in quanto non si sente assolutamente la differenza.

Li ho visti su facebook sul profilo della mia amica Gabriella, certo lei fa delle foto talmente belle che se fotografasse un sasso farebbe gola anche quello!

A sua volta lei ha eseguito la ricetta di La cucina di Ale che ringrazio per aver realizzato questa meravigliosa ricetta che ho leggermente modificato solo ed esclusivamente per un gusto personale.

Dunque continua la mia lotta per far capire anche ai più scettici che Vegano non significa mangiare senza gusto e privarsi di tutto ANZI, personalmente ho scoperto un mondo ricco di sapori nuovi, divertente, colorato e salutare.

L’unico problema che ho riscontrato in questi biscotti è la loro capacità di sparire dalla mia cucina in meno di 48 ore!

Insomma a mio marito non sono proprio piaciuti! Ha voluto infatti dimostrarmi che per un buon giudizio si è sacrificato nel finire DUE teglie di biscotti in poco meno di due giorni! Ahahahahaha e so soddisfazioni!

Bando alle ciance e veniamo alla ricetta!

Pasticcini golosi in versione veg

Pasticcini golosi in versione veg

La lista degli ingredienti per i Pasticcini golosi in versione veg:

  • 200 g di farina per dolci
  • 80 g di zucchero di canna (Ale ne ha messo 110)
  • 60 g di acqua
  • 60 g di olio di riso (ale lo ha messo di mais)
  • 30 g di farina di mandorle
  • 20 g di maizena
  • 5 g di lievito per dolci vegan (Ale ha messo 8 g di cremor tartaro)
  • 1 cucchiaio di Bayles (Ale ha usato vin dolce o maraschino)

Per decorare ho usato:

  • La marmellata di uva fragola di mamma
  • mandorle spellate
  • canditi
  • cioccolato fondente

COME SI PREPARANO:

Per prima cosa sciogliete lo zucchero nell’acqua aggiungendo l’olio a filo.

Questa operazione l’ho eseguita con le fruste elettriche finchè ho ottenuto una miscela omogenea.

Unite ora il lievito e il bayles, miscelate ed aggiungete le farine, mescolando dal basso all’alto con una spatola fino ad incorporarle completamente.

Il composto dovrete usarlo in una sac a poche, quindi se vedete che è troppo compatto aggiungete poco olio o acqua per volta.

A questo punto foderate due teglie con carta forno, mettete poco composto per volta nella sac a poche e divertitevi a creare i vostri pasticcini di diverse forme.

Mettete in frigorifero i vostri pasticcini per una ventina di minuti, nel frattempo accendete il forno a 180°.

A questo punto decorate i vostri pasticcini con mandorle, canditi e confettura e infornate per circa 10/12 minuti.

La cottura dipende dal vostro forno, tenete conto che devono rimanere chiari e che quando li sfornate saranno morbidi ma nel raffreddamento prenderanno la consistenza giusta.

Ps. per quelli decorati con cioccolato, vanno immersi nel cioccolato dopo che si saranno raffreddati.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

pasticcini-golosi-in-versione-veg-part

 

Be the first to comment

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile