Pasticcio di pane carasau e ragù di lenticchie

Share

Oggi vi propongo il Pasticcio di pane carasau e ragù di lenticchie, un’idea che mi è venuta al corso di cucina naturale fatto lo scorso anno alla Dieffe.

Conoscevo questo pane tipico sardo ma lo ammetto non avevo idea che si potesse usare in molteplici modi.

Da quando ho scoperto che è perfetto per fare le “lasagne” uso solo questo con diversi ripieni e lo adoro!

Il segreto secondo me è non bagnarlo ma lasciare che sia il ripieno ad ammorbidirlo.

Ormai è diffuso in diversi supermercati e non si fà più fatica a trovarlo, quindi nella mia dispensa ce n’è sempre almeno un pacco.

Ho deciso di proporvelo col ragù di lenticchie perchè credo che le lenticchie siano parecchio sottovalutate.

Per anni rilegate al menù di Capodanno, grazie all’alimentazione vegana ho scoperto la loro grande versatilità che me le fa usare quasi giornalmente.

Pasticcio di carasau e ragù di lenticchie

Pasticcio di pane carasau e ragù di lenticchie

La lista degli ingredienti per le Pasticcio di pane carasau e ragù di lenticchie:

  • 200 g di pane carasau
  • 500 g di lenticchie
  • 1 carota
  • 1 scalogno
  • 1 costa di sedano
  • 600 g di passata di pomodoro (a discrezione vostra se lo volete più o meno liquido)
  • sale qb
  • olio extravergine d’oliva qb
  • 500 ml di besciamella vegetale (la ricetta la trovate qui)

COME SI PREPARA:

Prepariamo il ragù di lenticchie.

Tritiamo finemente la carota il sedano e lo scalogno e mettiamo il trito a soffriggere in una casseruola con un cucchiaio di olio.

Non appena sarà dorato aggiungiamo le lenticchie.

Io non le metto in ammollo come faccio per gli altri legumi, perchè sono piccole e cuociono abbastanza in fretta.

Lasciamo tostare le lenticchie a fuoco medio per qualche minuto poi uniamo la passata di pomodoro e il sale.

Lasciamo cuocere per mezz’ora circa (dipende dal tipo di lenticchie che avete scelto) aggiungendo un bicchiere d’acqua alla volta se si dovesse asciugare troppo.

Ricordate che ogni volta che aggiungete lacqua dovrete assaggiarne la sapidità che verrà diluita.

Una volta pronto il ragù di lenticchie iniziamo a comporre il pasticcio.

Come lo fate tradizionalmente, alterneremo strati di pane carasau alla besciamella e al ragù di lenticchie, ripetendo l’operazione fino ad esaurimento degli ingredienti.

Finite il vostro pasticcio con il ragù di lenticchie e infornate a 180° per 20 minuti.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

Pasticcio di pane carasau e ragù di lenticchie

 

Se avanza e dovete riscaldarlo, fatelo in forno perchè a bagnomaria il vapore renderà troppo umido il pane!

 

Be the first to comment

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile