E se me vien a mi, te vien anca a ti

Pasticcio di pesce

Pasticcio di pesce
Share

Questo pasticcio di pesce è stato ideato assieme alla mia mamma, mentre passeggiavamo in riva al mare. Tutte e due amiamo il pesce e cosi….abbiamo elaborato questa ricetta, pensato agli ingredienti e pensato ad una besciamella leggera che non appesantisca e copra il gusto del pesce…effettivamente è ottimo, modestia a parte fa strage di cuori ogni volta che lo propongo, la soddisfazione più grande è stata vederlo mangiare di gusto da mio nipote che è un po’ schizzinoso ma che invece per questo mi ha fatto i complimenti! Leggete la ricetta per scoprire come l’abbiamo fatto…

Pasticcio di pesce

Pasticcio di pesce

La lista degli ingredienti per il Pasticcio di pesce per 4 persone:

VI SCRIVO QUELLO CHE HO USATO IO MA POTETE USARE PESCE

A VOSTRA SCELTA, ANCHE I PREPARATI PRONTI CONGELATI

  • 50 g di cozze sgusciate
  • 50 g di vongole sgusciate
  • 50 g di gamberi o gamberetti
  • 50 g di polipo
  • 50 g di calamari o seppie
  • 1 conf. di lasagne all’uovo (al mare non avevo la possibilità di farla ma se voi siete abituati a farvela da soli meglio)
  • 70 gr di farina
  • 3 cucchiai di olio
  • 3/4 di bicchiere di vino bianco
  • mezza cipolla
  • sale qb

COME SI PREPARA:

Lavare e sgusciare vongole cozze e gamberi, le cozze e le vongole le

lasciamo così mentre i gamberi li tagliamo a pezzetti.

Anche i calamari e il polipo li tagliamo a pezzetti, il polipo io l’ho preso fresco

quindi la sera presto l’ho lessato i, il tempo di cottura dipende

da quanto grande è, il mio era medio e sono bastati 25 minuti. (tenete l’acqua di cottura del polipo, vi servirà per la besciamella).

Affettiamo finemente la cipolla e in una padella con un po’ d’olio, facciamola soffriggere.

A questo punto aggiungiamo i pezzetti di calamari e di polipo, mescoliamo

qualche minuto e aggiungiamo, vongole cozze e gamberi.

Lasciamo scottare qualche minuto a fuoco vivace poi aggiungiamo il vino e

copriamo con un coperchio.

Dobbiamo restare con un sugo di pesce molto liquido perchè con la parte

liquida del sugo faremo la besciamella sostituendola al latte quindi aggiungiamo vino se si asciuga troppo o l’acqua del polipo.

Il pesce non va cotto a lungo, quindi aggiustiamo di sale e spegniamo.

Il tutto ci avrà portato via all’incirca 15 minuti di cottura totale.

A questo punto prepariamo la nostra besciamella particolarmente delicata

e il nostro pasticcio di pesce lascerà tutti a bocca aperta.

Filtriamo il sugo di pesce con un colino, in modo da recuperarne la parte liquida.

 

In una casseruola quindi, mettete i tre cucchiai di olio e aggiungete la farina

mescolando con una frusta. Aggiungete il liquido del sugo di pesce o l’acqua di cottura del polipo, poco per volta mescolando energeticamente con la frusta

cosicchè non si formino grumi, aggiungete un po’ di sale e lasciate addensare,

poi spegnete. Non fatela diventare un budino lasciatela abbastanza liquida

cosicchè non vi servirà lessare le lasagne in quanto verranno ammorbidite dalla

besciamella.

Ora non ci resta altro che formare il nostro pasticcio formando gli stati in

sequenza:

  1. un po’ di besciamella sul fondo
  2. la pasta
  3. la besciamella
  4. il pesce
  5. la pasta
  6. la besciamella
  7. e il pesce.

Io l’ho fatto bello alto a tre strati di pasta….

Ora lo mettiamo in forno a 180° per 35 minuti…. e voilà gustatevelo

tiepidoooooooo….ma anche freddo a me piace assai!

E se me vien a mi, te vien anca a ti!



4 thoughts on “Pasticcio di pesce”

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile