Peperoni ripieni di bulgur, cottura al vapore

Share

Io adoro i peperoni ripieni e voi? Ho da poco scoperto il bulgur ed ho voluto provare ad utilizzarlo proprio come ripieno dei peperoni. La consistenza da crudo è tipo il cous cous ma un po’ più grosso e grezzo, sia a me che a mio marito è piaciuto moltissimo e lo abbiamo trovato molto digeribile. Ho deciso poi di cuocere i peperoni ripieni al vapore…stra morbidi, stra buoni. Eccovi una piccola descrizione da Wikipedia: Il bulgur, in italiano grano spezzato, (denominato anche burghul, bulghur, boulghour, boulgour, boulgoul, boulghoul, bulghul, bulgul o bourghoul) è un alimento costituito da frumento integrale, grano duro germogliato, che subisce un particolare processo di lavorazione. I chicchi di frumento vengono cotti al vapore e fatti seccare, poi vengono macinati e ridotti in piccoli pezzetti; è molto diffuso in Medio Oriente ed il suo nome deriva dal turco bulğur con il significato di “orzo bollito”.

Peperoni ripieni di bulgur

Peperoni ripieni di bulgur

Per 4 persone:

  • 5 peperoni
  • 200 g di bulgur
  • 2 patate medie
  • 1 cipolla
  • olio evo qb
  • sale qb
  • origano qb

COME SI PREPARANO:

Per prima cosa lessiamo in acqua bollente leggermente salata il bulgur per circa 10 minuti, deve essere al dente perchè cuocerà anche nella vaporiera.

Laviamo i peperoni, tagliamoli a metà e priviamoli di semi e filamenti.

Un peperone, tagliamolo a pezzetti non molto grossi e teniamoli da parte.

Peliamo la patata e riduciamola in tocchetti.

Sbucciamo la cipolla e affettiamola finemente.

In una padella anti aderente, mettiamo un cucchiaio d’olio e facciamo dorare la cipolla.

Una volta dorata, uniamo i peperoni e le patate a pezzetti.

Lasciamo soffriggere, poi aggiungiamo mezzo bicchiere d’acqua, un po’ di sale e lasciamo cuocere per 6-7 minuti.

Scoliamo il bulgur e uniamolo ai peperoni e patate. Amalgamiamo bene e riempiamo i peperoni.

Sistemiamoli nella vaporiera e cuociamoli per 15-20 minuti o fino a quando infilzandoli con uno stuzzicadente, risulteranno morbidi.

Serviamo tiepidi…o freddi!

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

Be the first to comment

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile