E se me vien a mi, te vien anca a ti

Polpette di azuki verdi e senape

Polpette di azuki verdi e senape
Share
Polpette di azuki verdi e senape

L’altro giorno girovagavo per il mio blog e come saprete, fino a due anni fa ero onnivora, quindi nel blog ci sono molte ricette con carne e derivati animali.

Mi sono imbattuta negli Spaghetti with meatball e devo dire la verità mi è venuta subito fame.

Così ho pensato di trovare una ricetta di polpettine che avessero una buona consistenza per essere cotte al sugo.

Trovo che spesso le polpette di legumi debbono essere cotte in forno perchè se si cuociono in padella tendono a sfaldarsi.

Queste Polpette di azuki verdi e senape pur restando morbide, hanno un’ottima consistenza ed io me ne sono innamorata.

Così con metà impasto ho preparato le polpette per la cena e con l’altra metà ho fatto piccolissime polpettine per gli spaghetti.

Gli azuki sono dei fagioli e si trovano di diversi colori, sono ricchi di proteine e ferro e il gusto per me è strepitoso.

Polpette di azuki verdi e senape

Polpette di azuki verdi e senape

la lista degli ingredienti per le Polpette di azuki verdi e senape:

  • 240 g di fagioli azuchi verdi
  • 1 carota piccola
  • 1 scalogno
  • una piccola costa di sedano
  • 5 fette biscottate o il peso equivalente in pan grattato
  • 2 cucchiai di senape
  • dei rametti di prezzemolo
  • sale qb
  • olio qb

COME SI PREPARANO:

Per prima cosa cuociamo gli azuki.

L’ideale sarebbe lasciarli in ammollo per qualche ora, ma io me ne dimentico sempre.

Allungando i tempi di cottura comunque si ottiene il medesimo risultato.

Sciacquiamoli sotto l’acqua corrente e mettiamoli a bollire in acqua leggermente salata.

Lessiamoli finchè non saranno teneri e scoliamoli.

Nel frattempo tritiamo finemente: carota, sedano e scalogno.

Frullate i fagioli lessati, metteteli in un’ampia ciotola ed aggiungete il trito sopra descritto.

Aggiungiamo la senape, le fette biscottate sbriciolate e il sale.

Amalgamiamo il composto fino a renderlo omogeneo e formiamo le polpette.

In una padella antiaderente mettiamo un filo d’olio e cuociamo le nostre Polpette di azuki verdi e senape girandole con delicatezza, un paio di minuti per lato a fuoco moderato.

Serviamo calde o fredde, spolverandole con un trito di prezzemolo e accompagnandole con senape o salse a voi gradite.

Per la ricetta degli spaghetti con meatballs, cliccate qui.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!



Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile