Quark vegano spalmabile

Share

Oggi vi propongo la semplicissima ricetta del Quark vegano spalmabile, letta sul libro che mi ha regalato Nadina,
UNO Cookbook. Ricette 100% veg semplici e gustose che fanno bene a noi, agli animali e al nostro pianeta.

Ebbene si, dopo quasi due anni di alimentazione quasi completamente vegana, ciò che mi è mancato di più sono proprio i latticini.

Per quanto si dica, i “formaggi vegetali” non hanno nulla per essere paragonati a quelli di latte vaccino.

Sono completamente diversi ed abituarcisi per me è stato difficile.

Ha vinto la salute, il sentirmi meglio ogni giorno di più, la scomparsa del gonfiore, della stanchezza e di altri piccoli e grandi disturbi.

Questo mi ha convinta a non “cadere più in tentazione”!

Ci sono ricette però, che secondo me hanno bisogno di un legante, qualcosa che assomigli ad un formaggio o a  una ricotta.

Su questo libro ne ho trovati di facilissimi e con una resa davvero incredibile.

Mi sono quasi emozionata!

Questo quark vegano l’avevo anche inserito nei Cannoli di lenticchie che hanno avuto un successone!

Quark vegano verticale

Quark vegano verticale

La lista degli ingredienti per il Quark vegano spalmabile:

  • 400 g di yogurt di soia al naturale
  • 100 ml di panna di soia o di riso per cucinare
  • 1 cucchiaino raso di sale integrale
  • il succo di 1/2 limone
  • 1/2 cucchiaino di pasta wasabi (facoltativo)

COME SI PREPARA:

La preparazione è semplicissima, dovrete munirvi di un colino a maglie fitte o di fuscelle (i contenitori in plastica della ricotta per intenderci) e di garze sterili.

Rivestite il colino o le fuscelle con le garze sterili ben lavate e strizzate.

In una ciotola, versiamo lo yogurt, la panna (eliminando prima la parte acquosa), il sale, il succo di limone e la pasta wasabi se volete un gusto leggermente piccante.

Mescoliamo delicatamente uniformando il composto e versiamo il tutto nelle fuscelle o nel colino.

Fuscelle e colino vanno sistemati dento contenitori o ciotole in modo che rimancano sollevati e che permettano al liquido di colare.

Copriamo con pellicola da cucina e mettiamo in frigorifero per almeno 8 ore.

Vedrete che mano a mano si dividerà e nel colino o nelle fuscelle resterà il nostro quark vegano spalmabile che potremmo spalmare sul pane o aggiungere alle nostre ricette.

 

Se volete qui potrete trovare le fuscelle

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

 

3 Commenti

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile