E se me vien a mi, te vien anca a ti

Ricotta fritta o impanata

Ricotta fritta o impanata
Share

A me spesso capita di aver in frigo della ricotta o avanzata o in scadenza, perchè adoro la ricotta e ne compro sempre in gran quantità, ecco come nasce quindi la ricotta fritta o impanata, dall’esigenza appunto di smaltire un po’ di ricotta. Ottima come aperisfizio, ma perfetta anche come piatto unico accompagnato magari da tante verdurine.

Ricotta fritta o impanata

Ricotta fritta o impanata

La lista degli ingredienti per la ricotta fritta o impanata:

  • 250 g di ricotta
  • 1 uovo grande intero
  • una decina di pomodorini
  • pan grattato qb
  • 30 g di formaggio grattugiato
  • olio di semi per friggere
  • sale qb

COME SI PREPARA: Per prima cosa, mettere la ricotta in uno scolapasta o colino e lasciarla scolare per almeno mezz’ora. Prendere la ricotta, aggiungerci il formaggio grattugiato ed un pizzico di sale. Lavare i pomodorini e tagliarli in quattro parti. Sbattere l’uovo con un pizzico di sale, in un piatto e su un altro piatto disporre il pan grattato. Con le mani formare delle polpettine di ricotta, inserirci 1/4 di pomodorino, richiudere, passare nel pan grattato, poi nell’uovo e poi di nuovo nel pan grattato. Continuare così per ogni polpetta fino ad esaurimento ingredienti. Scaldare bene l’olio e friggere la ricotta per 1 minuto per parte. Cuoce molto in fretta, basta che sia dorata. Lasciar raffreddare e servire se volete su un letto di rucola o insalatina. E se me vien a mi, te vien anca a ti!



2 thoughts on “Ricotta fritta o impanata”

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile