Risotto alla carbonara

Share

Se mi leggete spesso sapete che vado a periodi col cibo, questo è il periodo del riso, manca solo che lo metto nel caffè! Con piacere ho scoperto che il riso è buonissimo anche con sughi “da pasta” : pesto, ragù, amatriciana ecc. e così pian piano li sto facendo tutti…oggi infatti ho fatto il risotto alla carbonara…spettacolare!

risotto alla carbonara

Risotto alla carbonara

La lista della spesa per due persone:

  • 160 g di riso carnaroli
  • 2 tuorli
  • 50 g di guanciale o pancetta
  • 1/4 di cipolla
  • sale e pepe qb
  • 1 cucchiaio di olio evo

Per il brodo:

  • 1/2 carota
  • 1 pezzetto di sedano
  • 1/4 di cipolla

COME SI PREPARA:

Per prima cosa mettiamo a bollire abbondante acqua con sedano, carota e 1/4 di cipolla.

Tritiamo finemente l’altro 1/4 di cipolla e facciamolo soffriggere con l’olio in una casseruola capiente.

Tagliamo a listarelle o cubetti il guanciale (o la pancetta) ed aggiungiamola alla cipolla.

Appena inizierà a dorarsi cipolla e pancetta, aggiungere il riso e farlo tostare un paio di minuti mescolando spesso.

Aggiungere 1 mestolo alla volta di brodo mescolando bene e aggiungere il mestolo successivo solo ad  assorbimento del precedente.

Salare ed assaggiare ogni volta che il brodo si asciuga per vedere se c’è n’è troppo poco.

Cuociamo per circa 15 minuti o come riportato sulla confezione.

Nel frattempo sbattiamo i tuorli col sale e il pepe.

Appena il riso sarà pronto, spegniamo ed aggiungiamo i tuorli sbattuti mescolando molto bene in modo da amalgamare il tutto.

Servire se vi piace con del pecorino grattugiato.

E se me vien a mi…te vien anca a ti!

Be the first to comment

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile