E se me vien a mi, te vien anca a ti

Spaghetti con polpettine di azuki verdi

Spaghetti con polpettine di azuki verdi
Share

Oggi vi propongo gli Spaghetti con polpettine di azuki verdi.

La versione vegana degli Spaghetti with meatballs!

Portata in auge dal cartone disney Lilly e il Vagabondo, la ricetta degli spaghetti con polpettine è in realtà sfruttata e proposta in parecchi film americani.

Uno dei film in cui le ho rintracciate è Ti amerò fino ad ammazzarti con tra gli altri River Phoenix prematuramente scomparso…la scena in cui Kevin Kline mezzo DROGATO affonda la faccia negli spaghetti with meatballs mi fa morire dalle risate.

In realtà non è un piatto tipico italiano ma è uno dei piatti che gli americani ritengono sia italiano.

Devo dire però che è un piatto che mi ha sempre attratto e ho sempre fatto molto spesso a casa.

Oggi ve lo propongo con le polpettine di azuki verdi che hanno una consistenza paragonabile a quella delle meatballs.

Spaghetti con polpettine di azuki verdi

 

Spaghetti con polpettine

La lista degli ingredienti per gli Spaghetti con polpettine di azuki verdi:

per 2 persone:

  • 160 g di spaghetti integrali
  • 100 g di azuki verdi
  • 1 scalogno
  • 1 carota
  • 1 pezzetto di sedano
  • 1 cucchiaio di pan grattato
  • 200 g di passato di pomodoro
  • sale e pepe qb
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • prezzemolo (facoltativo)

COME SI PREPARANO:

Per preparare le polpettine, seguite questa ricetta QUI

Dovrete farle piccole come una nocciola o poco più!

Adopererete 1/2 scalogno, 1/2 carota e mezzo sedano.

Con le restanti metà prepariamo un trito di carota, sedano e scalogno per il sugo di pomodoro.

In una casseruola, mettiamo l’olio extravergine di oliva e soffriggiamo a fuoco moderato il trito.

Aggiungiamo ora il pomodoro, saliamo e lasciamo cuocere per 5 minuti a fuoco vivo.

Ora prendete le polpettine di azuki e decidete uno dei due modi in cui potete cuocerle.

Il primo: direttamente nel sugo di pomodoro per 5 minuti, girandole con delicatezza.

Il secondo: a parte in una padella antiaderente per poi aggiungerle al sugo.

A questo punto cuocete in abbondante acqua salata gli spaghetti, al dente mi raccomando.

Scolateli e versateli nella padella con le  polpettine di azuki verdi e il sugo.

Saltate il tutto per un paio di minuti a fuoco vivo e servite spolverizzando il tutto con del prezzemolo tritato o basilico fresco!

E se me vien a mi te vien anca a ti….P.S. vi lascio la scena del film che mi fa morir dal ridere….

 



Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile