Stecco gelato cheesecake

Stecco gelato cheesecake
Share

Sono senza speranza lo so! Adoro le cheesecake, con cottura,  senza cottura, alla frutta al cioccolato…ne vado matta! Un giorno mentre navigavo sul web ho visto la bellissima idea di Luisa e dei suoi Ghiaccioli alla frutta croccanti e mi si è subito accesa la lampadina! Lo stecco gelato cheesecake! Deliziosi ghiaccioli di cheesecake da personalizzare come più vi piace, io gli ho fatti classici e passati nella granella di piastacchio!

Stecco gelato cheesecake

Stecco gelato cheesecake

La lista degli ingredienti per lo Stecco gelato cheesecake:

per 16 stecchi circa (dipende da che bicchieri usate

  • 250 g di formaggio spalmabile tipo philadelphia
  • 200 ml di panna fresca
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • la scorza di 1/2 limone
  • bicchierini di carta o di plastica o tazzine da caffè

Per la decorazione

  • 100 g di biscotti secchi o digestive
  • 40 g di burro
  • granella di piatacchi qb

COME SI PREPARANO:

Montiamo la panna a neve ferma e ammorbidiamo il philadelphia con un cucchiaio.

Mentre la panna monta, laviamo il limone e grattugiamone la scorza di mezzo limone.

Mescoliamo delicatamente la panna al philadelphia fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Aggiungiamo anche lo zucchero a velo e la scorza di limone grattugiata.

In un pentolino facciamo sciogliere il burro.

Mettiamo i biscotti in un mixer e tritiamoli finemente.

Versiamo il burro sui biscotti amalgamando bene.

Prendiamo dei bicchierini di carta, plastica o delle tazzine e componiamo i nostri stecchi gelato cheesecake.

In ogni bicchierino mettiamo il composto di panna e formaggio, riempiendoli fino a 3/4, schiacciando bene il composto in modo da non lasciare spazi.

Infiliamo gli stecchi di legno o degli spiedini di legno al centro del bicchierino.

Distribuiamo i biscotti mescolati al burro nel restante 1/4 del bicchiere schiacciando “delicatamente” per non farli affondare troppo nella cheesecake.

Mettiamo in congelatore belli dritti per 3 ore circa.

Per levarli dal bicchierino, immergerli per qualche secondo in acqua calda, poi staccarli delicatamente.

Passiamoli nella granella di pistacchio e serviamo.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

1 Commento

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile