E se me vien a mi, te vien anca a ti

Straecca, ricetta tipica Veneta

Straecca, ricetta tipica Veneta
Share

Se non siete veneti sicuramente leggendo il titolo di questa ricetta avrete strabuzzato gli occhi, proprio come me la prima volta che l’ho sentito. La straecca sono fettine di carne ricavate dal diaframma dell’animale (generalmente cavallo) che hanno la caratteristica di cuocere in pochi minuti, di restare morbidissime e di avere un gusto decisamente ottimo. Non è facile trovare questo pezzo di carne, l’usanza c’è qui in veneto ma già in Friuli non si trova. (Mi è stato appena riferito che nel pordenonese si trova 😉  ) In questa ricetta io ho usato la straecca di sorana (cioè mucca sotto l’anno di età) davvero nulla da invidiare all’originale di cavallo!

kitchen cri

Straecca, ricetta tipica veneta

La lista degli ingredienti per la Straecca, ricetta tipica veneta:

  • straecca equina o di sorana
  • timo, rosmarino e salvia
  • rucola
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • sale, pepe qb

COME SI PREPARA:

In realtà non è una vera e propria ricetta, perchè questa carne si cuoce sulla griglia o piastra, ma ci tenevo a farvela conoscere perchè è davvero davvero buona.

Prendiamo la straecca e passiamola nel mix di spezie, mettiamola in una teglia capiente ed aggiungiamo il pepe il vino e l’olio.

Lasciamola insaporire almeno un’oretta.

Scaldiamo una piastra molto bene e scottiamola un paio di minuti per lato.

Mettiamola su un tagliere e tagliamola a listarelle come per la tagliata.

Sistemiamola nei piatti su un letto di rucola lavata e saliamo.

E’ molto importante salarla a fine cottura sia la straecca che il resto della carne fatta alla griglia o alla piastra, perchè altrimenti indurisce e diventa stopposa.

Questo perchè il sale sulla carne ha un effetto disidratante (anche sulla carne cotta, ma in maniera ridotta) e quindi leva tutto il “liquido” della carne, raggrinzendola.

Mi raccomando mangiate la straecca calda, perchè fredda non è più lo stesso.

E se me vien a mi, te vien anca  a ti!



5 thoughts on “Straecca, ricetta tipica Veneta”

  • Un piatto delizioso ma volevo smentirti sull’area geografica: in varie parti del Friuli la si trova,specie nel pordenonese, dove ti potrei fare un elenco di macellerie in cui chiedendo la “straeca” o il “diaframma” o la “straec” ti viene immediatamente servita. Vero è che il pordenonese non è considerato Friuli spesso anche dagli stessi pordenonesi, però… 🙂

    • Grazie mille Lory effettivamente non avevo tenuto conto del pordenonese perhè non ho mai frequentato quella zona. Lo metto subito nel post! Grazie

  • ottima! ma per chi ama la carne “cruda” come me consiglio max 30 secondi di cottura a lato …. e la ciucciosità è garantita

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile