Strudel di mele, ricetta golosa

Share

Lo strudel di mele è uno dei dolci che preferisco, esistono mille varianti con noci, con pistacchi, con frutti di bosco ecc. ma io amo quello classico mele, uvetta e pinoli. Se non mi capita di comprarlo certe volte lo faccio con la pasta sfoglia…ugualmente buono certo ma con questo impasto che tra un po’ leggerete è venuto stratosferico! Tra l’altro un impasto leggero composto solo da acqua, farina e poco olio.

 

strudel di mele, ricetta golosa

Strudel di mele, ricetta golosa

La lista degli ingredienti per lo strudel di mele:

  • 280 g di farina
  • 1 cucchiaio di amido(io maizena)
  • 20 ml di olio di semi
  • 4 mele
  • 50 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di pinoli
  • 100 g di uva passa
  • 1 cucchiaio di cannella
  • 1 tuorlo o latte
  • zucchero a velo

COME SI PREPARA:

Impastare la farina, l’olio e 150 ml di acqua.

Io ho usato un robot da cucina ma potete farlo anche a mano.

Impastare finchè il composto non sarà bello omogeneo e dopo averlo messo in una ciotola, lasciarlo riposare dentro al forno spento per un’ora.

Sbucciare le mele, privarle del torsolo e tagliarle a pezzetti.

Metterle in una ciotola e irrorarle con il succo di mezzo limone.

In una casseruola far sciogliere il burro e versarci le mele, lo zucchero e dopo un paio di minuti, l’amido, la cannella, l’uvetta e i pinoli.

Lasciar cuocere 10 minuti poi spegnere.

Lasciar raffreddare completamente.

E’ passata un’ora? e allora è il momento di stendere la pasta.

Tiratela con un mattarello formando un rettangolo e stendetela più sottile possibile.

Distribuirci sopra il ripieno di mele lasciando un bordo tutto intorno di almeno 2 cm.

Arrotolare la pasta in modo da formare il nostro strudel di mele e sigillare bene i bordi.

Trasferirlo su una leccarda foderata di carta forno e spennellarlo col tuorlo d’uovo o solo poco latte se preferite.

Infornare a 180° per 40 minuti circa farà fede la prova stuzzicadenti.

 

Lasciar raffreddare e spolverizzare a piacere con zucchero a velo.

E se me vien a mi…te vien anca a ti!

 

Be the first to comment

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile